/ Politica

Politica | 06 giugno 2022, 10:28

Amministrative, Giuseppe Aleo: “Mi candido per dare concretezza ai propositi dei cittadini”

Tra i temi cari al candidato al Municipio I Centro Est c'è l'attraversamento di piazza Corvetto, oggi composto prevalentemente di sottopassi

Amministrative, Giuseppe Aleo: “Mi candido per dare concretezza ai propositi dei cittadini”

Giuseppe Aleo si candida al Municipio I centro Est con Fratelli d’Italia a sostegno del sindaco uscente Marco Bucci.

Una candidatura che, come ribadisce il responsabile provinciale dipartimento comunicazione e Social di FdI, vuole “dare voce a tutte quelle persone che vorrebbero più rappresentanza sul territorio”. 

Tra i punti che il candidato vuole portare all’attenzione degli elettori c’è un tema particolare, quello della gestione del traffico veicolare e pedonale tra piazza Corvetto, via Roma, piazza Fontane Marose e via XXV Aprile.

L’attraversamento di piazza Corvetto un problema che mi sta molto a cuore - spiega Aleo - un genitore con un passeggino o un disabile come fa? Basterebbe un attraversamento pedonale che tagli la piazza”.

Il riferimento è proprio alla struttura dei passaggi pedonali della piazza, che sfruttano prevalentemente i sottopassi, sistema che rende difficoltoso il transito per chi ha ridotte capacità motorie e per i genitori che si muovono con i passeggini.

Aleo prosegue: “L’attraversamento dovrebbe essere regolato da un semaforo ed era già stato pensato a suo tempo dal vicesindaco Stefano Balleari. Non solo, si potrebbero creare posteggi in via Roma per il carico e scarico delle merci e stalli auto destinati ai clienti dei negozi e per i residenti. Sono totalmente contrario alla chiusura al traffico della via, di via XXV Aprile e di piazza Fontane Marose”.

Aleo conclude: “Da sempre il mio motto è ‘la tua voce per dare concretezza ai tuoi propositi’”. 

I.P.E.


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium