/ Sanità

Sanità | 19 giugno 2022, 17:29

Coronavirus, aumentano i contagi ma gli ospedali non sono in affanno

A oggi i posti Covid occupati negli ospedali liguri sono 154, di cui 5 in terapia intensiva. Rispetto alla scorsa settimana il numero di positivi è aumentato di 3mila persone

Coronavirus, aumentano i contagi ma gli ospedali non sono in affanno

"Nonostante l’incremento dell’incidenza e del numero dei nuovi positivi che si sta registrando in questi giorni, la situazione degli ospedali e dell’occupazione dei posti letto in Liguria è assolutamente sotto controllo. A oggi i posti Covid occupati negli ospedali liguri sono 154, di cui 5 in terapia intensiva”. 
Così il presidente e assessore alla Sanità della Regione Liguria, che fa il punto sulla situazione Coronavirus nella nostra regione.
Nel complesso – aggiunge – si tratta di appena 13 ricoverati in più rispetto a due settimane fa, a fronte di un incremento complessivo dei positivi di quasi 3000 persone.

Un incremento dei contagi che non ha significativi contraccolpi sulla situazione degli ospedali grazie alla straordinaria campagna vaccinale portata avanti dalla Liguria, capace di somministrare oltre nel complesso oltre 3 milioni e 500 mila dosi. L’incremento del numero dei positivi è ovviamente legato all’aumento della socialità, come anche alla fine della scuola e ai notevoli flussi turistici che stanno interessando la nostra Regione da Levante a Ponente. Stiamo andando sempre di più nella direzione della convivenza con il virus, e questo significa, anche senza obblighi, restrizioni e imposizioni, tornare a vivere mantenendo le regole di prudenza e di buon senso, in particolare nelle situazioni di maggiore esposizione al rischio”. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium