/ Politica

Politica | 24 giugno 2022, 12:05

Sanità, Muzio (FI): “Bene la ripresa dello scorrimento delle graduatorie d’accesso ai posti convenzionati nelle RSA in ASL4”

Il capogruppo di Forza Italia aveva presentato il mese scorso su questo tema una Interrogazione alla Giunta regionale

Sanità, Muzio (FI): “Bene la ripresa dello scorrimento delle graduatorie d’accesso ai posti convenzionati nelle RSA in ASL4”

“Nella giornata di ieri ho avuto conferma della ripresa dello scorrimento delle graduatorie per l’accesso ai posti convenzionati nelle RSA per anziani nel territorio della ASL4. E’ una notizia attesa e molto importante, per la quale mi sono battuto nei mesi scorsi presentando anche una Interrogazione alla Giunta regionale, nella quale ho chiesto che non venissero ridotti i fondi destinati dal bilancio della ASL a tale scopo. L’ingresso di nuovi ospiti nei posti convenzionati dà infatti una risposta a famiglie che aspettavano da tempo di poter usufruire di questa opportunità per i loro cari. Sono contento di aver portato il mio contributo in questa direzione”. E’ quanto dichiara il consigliere regionale Claudio Muzio, capogruppo di Forza Italia e membro della Commissione Sanità.

“Ricordo – prosegue Muzio – che l’accesso ai posti convenzionati consente di alleviare il pesante carico economico per la permanenza in struttura, sgravando le famiglie dal pagamento della quota sanitaria della retta. Bene, dunque, la ripresa dello scorrimento delle graduatorie. Su questo tema continuerò a vigilare e a mantenere alta l’attenzione, perché si tratta di un punto cardine in ordine alla qualità della risposta socio-sanitaria ai nostri anziani, che nel territorio del Tigullio rappresentano una parte così rilevante della popolazione”, conclude il capogruppo di Forza Italia in Regione.     

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium