/ Attualità

Attualità | 21 settembre 2022, 19:08

18enne muore durante l'alternanza scuola-lavoro, presidio di studenti e Usb in piazza De Ferrari

Anche gli studenti di Genova si sono ritrovati in piazza per chiedere maggiori sicurezze e nuovi investimenti nell'istruzione

18enne muore durante l'alternanza scuola-lavoro, presidio di studenti e Usb  in piazza De Ferrari

Anche gli studenti genovesi si sono ritrovati in piazza dopo la tragica morte di Giuliano De Seta, il diciottenne travolto e ucciso al quarto giorno di alternanza-scuola lavoro.

Una tragedia che ripercorre, purtroppo quanto accaduto a Lorenzo Parelli, anche lui 18enne, schiacciato da una trave l'ultimo giorno di stage.

E a gran voce, gli studenti e i sindacati di base, anche loro presenti, chiedono che venga abolito il sistema delle alternanze e che vengano messe in atto maggiori tutele riportando al centro la didattica, anche non necessariamente frontale, aumentando gli investimenti nella scuola.

Un investimento che gli studenti ritengono necessario per poter avere un sistema scolastico realmente in grado di poter formare i giovani anche al mondo del lavoro.

Redazione

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium