/ Municipio Media Valbisagno

Municipio Media Valbisagno | 23 settembre 2022, 14:13

Attività outdoor, aule multidisciplinari per giochi e un green lab, ecco il nido d'infanzia "Cicogna"

L'attività didattica del primo anno scolastico del nido d'infanzia sorto nelle aree dell'ex Boero di Molassana entra nel vivo

Attività outdoor, aule multidisciplinari per giochi e un green lab, ecco il nido d'infanzia "Cicogna"

È entrata nel vivo l’attività didattica del primo anno scolastico del nido d’infanzia “Cicogna”, uno spazio nuovo all’interno delle aree ex Boero a Molassana, che di recente sono state inaugurate. Dopo la chiusura dello storico colorificio, che nel 2010 ha deciso il trasferimento aziendale, oggi, completati a maggio i lavori di rigenerazione urbana, sorge un nuovo complesso residenziale, in parte social housing, e un asilo progettato secondo i più innovativi standard di allestimenti interni per la didattica.

 

Il nido d’infanzia, di nuova concezione, è stato allestito dall’azienda Gam, vincitrice della gara di progettazione e allestimento che ha permesso l’apertura in tempi brevissimi del nuovo servizio educativo che accoglie oggi 61 bambini e dove lavorano 17 insegnanti.

«Il nuovo nido – spiega l’assessore alle Politiche dell’Istruzione – accoglie i bambini della precedente struttura della zona che era oramai desueta e ha implementato la precedente offerta di posti per i bambini nella fascia d’età 0-3, oltreché il numero di educatori. È una struttura moderna, con ampi spazi sia per le attività all’aperto sia per la sperimentazione di nuovo didattica all’avanguardia a livello nazionale».

«A maggio abbiamo inaugurato il nuovo complesso di edilizia sociale in cui è inserito anche questo bellissimo asilo – commenta il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici – innovazione, sostenibilità e vivibilità sono i concetti su cui fonda la nuova visione dell’edilizia pubblica residenziale in contesti urbani rigenerati e piacevoli, che mettono al centro i bisogni delle persone e delle famiglie, quindi servizi, in primis gli asili».

Il nido ha un grande prato davanti e ogni sezione è aperta verso l’esterno in modo da offrire l’opportunità di un continuum fra le attività outdoor e quelle indoor, spazi tematici interni, una mensa diretta, un green lab o aula verde e spazi per psicomotricità, spazi multifunzionali in cui i bambini possono vivere la giornata educativa in un clima sereno e di apprendimento.

Redazione

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium