/ Sport

Sport | 08 ottobre 2022, 23:15

A Bologna la Samp va sotto ma stavolta reagisce: inizia con un pareggio l'era Stankovic

Al "Dall'Ara" finisce 1-1: vantaggio rossoblu di Dominguez, nella ripresa il pari di Đuričić. È il primo punto conquistato lontano da Marassi

A Bologna la Samp va sotto ma stavolta reagisce: inizia con un pareggio l'era Stankovic

Inizia con un pareggio l'avventura di Dejan Stankovic sulla panchina della Sampdoria. A Bologna i blucerchiati pareggiano 1-1 e colgono il primo punto lontano da Marassi.

Alla vigilia della sfida l'ex tecnico della Stella Rossa aveva chiesto un cambio di atteggiamento ad una squadra che negli ultimi tempi si era mostrata fragile soprattutto dal punto di vista mentale, una richiesta in parte soddisfatta dalla Samp vista sul terreno di gioco del "Dall'Ara". Se nella prima parte di gara (dove il Bologna ha trovato il vantaggio con Dominguez) Caputo e compagni sono apparsi forse ancora bloccati dai fantasmi del recente passato, nel secondo tempo si è vista una reazione confortante in vista del futuro culminata nel pareggio firmato da Đuričić: una netta inversione di tendenza rispetto a quanto accaduto ad esempio nella sfida con il Monza quando dopo lo 0-1 la gara aveva preso una china irreversibile.

Nella prima frazione è stato il Bologna a fare la partita, al punto che al minuto 32 è arrivato il gol di Dominguez: l'ex giocatore del Velez ha saputo sfruttare nel migliore dei modi una respinta di Audero sugli sviluppi di un'azione nata sull'asse Arnautovic-Aebischer. A legittimare il vantaggio felsineo anche una clamorosa traversa colpita ancora da Dominguez qualche minuto dopo. Tanta paura per la Samp che ha però limitato i danni andando al riposo sullo 0-1.

Nel secondo tempo le note liete per Stankovic e per i tifosi, protagonisti anche in trasferta: il gol di Đuričić, arrivato al 72' anche grazie ad un incomprensione tra Skorupski e Somauoro, permette di tornare a muovere la classifica. Nel finale anche un paio di occasioni per il bottino pieno, coincise con il riscatto dei protagonisti del pasticcio difensivo sull'1-1: Soumaoro decisivo su Caputo lanciato a rete e poco dopo Skorupski provvidenziale su Verre prima e su Đuričić poi.

La Samp riparte con un punto e una prestazione in crescendo: per Stankovic segnali confortanti su cui provare a costruire il percorso verso la salvezza.

Roberto Vassallo


Sei un tifoso? Ti occupi di un club di tifosi? Sei un appassionato di calcio?
Contattaci: daremo spazio ai tuoi pareri, umori e commenti sulla Sampdoria. Scrivi a redazione@lavocedigenova.it

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium