/ Politica

Politica | 22 novembre 2022, 12:35

Ex Ilva, Bertorello (Lega): "lo Stato deve subentrare ad Arcelor Mittal"

"Bisogna fare in modo che l’azienda lavori e produca permettendo anche a tutte le società dell’indotto di lavorare"

Ex Ilva, Bertorello (Lega): "lo Stato deve subentrare ad Arcelor Mittal"

Continuano le polemiche sulla situazione dell'ex Ilva, si epsrime a riguardo Federico Bertorello, Capogruppo Lega in Consiglio comunale: "Sull'ex Ilva serve una strategia. Occorre che lo Stato subentri ad Arcelor Mittal che non sta investendo in modo adeguato nello stabilimento e che sta affossando l’azienda. È necessario che lo Stato diventi l’azionista di maggioranza, cambi gli amministratori e che si torni a produrre perché in Italia c’è fame di acciaio. Bisogna fare in modo che l’azienda lavori e produca permettendo anche a tutte le società dell’indotto di lavorare.  

L’importante è che l’ex Ilva non venga fatta fallire, perché sarebbe un disastro a livello economico e occupazionale e molti creditori, tra  cui tante imprese genovesi, perderebbero i loro crediti come già successo nel 2015 con l'amministrazione straordinaria."

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium