/ Cronaca

Cronaca | 12 aprile 2024, 18:27

Caos al pronto soccorso del Galliera, chiuso per intossicazioni da spray urticante

Gli agenti della polizia locale sarebbero intervenuti per fermare un paziente che dava in escandescenza. L’utilizzo del liquido nello spazio chiuso ha però provocato un’intossicazione sia per pazienti che per il personale

Caos al pronto soccorso del Galliera, chiuso per intossicazioni da spray urticante

Nel pomeriggio il pronto soccorso dell'ospedale Galliera ha subito una chiusura improvvisa. 

La polizia locale è intervenuta per calmare un individuo sotto trattamento sanitario obbligatorio utilizzando uno spray urticante. Tuttavia, l'azione ha provocato un'aria irrespirabile, causando intossicazioni tra pazienti e personale ospedaliero.

L'uomo nordafricano, era stato fermato prima in centro storico, ha po continuato a manifestare comportamenti violenti e una volta giunto al pronto soccorso ha costretto gli agenti a intervenire con lo spray. Questo ha scatenato il caos, con pazienti trasferiti e sottoposti a trattamenti con ossigeno e diversi operatori sanitari intossicati, anche se nessuno in pericolo grave.

La direzione sanitaria ha contattato il 118, richiedendo di rallentare i trasferimenti verso il pronto soccorso di Carignano e prevedendo la riapertura del Galliera entro la serata. La situazione dunque sembra destinata a risolversi senza gravi conseguenze.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium