/ Municipio Centro Est

Municipio Centro Est | 21 maggio 2024, 09:46

Inaugurato il servizio navetta Lagaccio - Oregina di Amt, ma non senza polemiche

Per consentire al van di effettuare la fermata vicino al supermercato Pam sono stati rimossi alcuni parcheggi, in un’area già carente di posti auto

Foto: Coordinamento delle Associazioni Oregina-Lagaccio

Foto: Coordinamento delle Associazioni Oregina-Lagaccio

A ventiquattro ore dall’attivazione, da parte di Amt, del servizio navetta di collegamento tra via del Lagaccio e via Napoli non mancano le polemiche e le osservazioni da parte dei residenti. 

Il servizio, attivo dal lunedì al venerdì (sabato e giorni festivi esclusi) dalle ore 9 alle ore 18, con partenze ogni trenta minuti, prevede l’utilizzo di un veicolo da sei posti. Il percorso parte dalla Caserma Gavoglio, attraversa via del Lagaccio nei due sensi di marcia, prosegue su via Napoli effettuando soste nelle fermate già esistenti. 

Se alcuni abitanti dei quartieri interessati hanno accettato positivamente l’avvio del collegamento, considerando che in questo modo è possibile raggiungere poste, banche e negozi utilizzando un mezzo pubblico, altri lamentano la decisione di eliminare i posti auto accanto al supermercato Pam per far spazio alla fermata della navetta, in una zona già carente di aree di sosta per le vetture.  

Quei posteggi erano stati fatti dopo che avevano allargato la strada, e già così ci ritroviamo le macchine in via del Lagaccio lungo il muraglione che ostruiscono la marcia in entrambi i sensi. Figuriamoci con il passaggio di ambulanze o altrimenti di soccorso. Il parcheggio selvaggio va assolutamente sistemato. L'incolumità pubblica e la sicurezza devono venire prima di tutto” lamentano gli utenti sui social. 

Ottimo risultato ottenuto dopo anni di richieste. In attesa di miglioramenti che arriveranno grazie al periodo di sperimentazione e del futuro allargamento della strada, intervento che porterà ad avere un mezzo più performante con un numero maggiore di posti a sedere” scrivono dal Coordinamento delle Associazioni Oregina-Lagaccio

Un servizio che rafforza il Trasporto Pubblico Locale nella zona del Lagaccio, e che il Comune di Genova introduce insieme ad AMT dopo un proficuo confronto con i residenti. L’obiettivo è sempre quello di migliorare e aumentare l’offerta di trasporto pubblico per i cittadini genovesi, al fine di ridurre la mobilità privata, il traffico e l’inquinamento”, hanno commentato l’assessore comunale alla Mobilità Integrata e Trasporti Matteo Campora e il presidente del Municipio I Centro Est Andrea Carratù. La sperimentazione durerà per un periodo di sei mesi, al termine dei quali, dati alla mano, saranno decise le sorti del collegamento.

Chiara Orsetti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium