/ Cronaca

Cronaca | 08 luglio 2024, 08:36

Bomba d’acqua a Masone e Ceranesi, oltre 150 millimetri di pioggia in un’ora

Torrenti in piena in modo veloce e improvviso per l’intenso temporale che ha colpito il genovesato

Bomba d’acqua a Masone e Ceranesi, oltre 150 millimetri di pioggia in un’ora

Una bomba d’acqua, una forte precipitazione localizzata e autorigenerante, ha colpito il genovesato nella serata di ieri, domenica 7 luglio.

Tra le valli alte dello Stura, Varenna e Polcevera si sono registrati cumuli da tripla cifra. La situazione peggiore è quella che si è verificata tra Masone e Ceranesi dove i millimetri di pioggia caduti hanno toccato quota centocinquanta.

Nella zona si sono registrati diversi disagi come l’interruzione della corrente elettrica e qualche allagamento per fortuna senza feriti.

Gli effetti dell’ingrossamento istantaneo dei torrenti si sono visti anche a valle: a Pegli e Voltri, infatti, il mare ha assunto un colore scuro con detriti e terra portati dai corsi d'acqua

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium