/ Politica

Politica | 01 novembre 2018, 17:15

Il Pd contro la Lega: "Se pensano di scambiare la Gronda con il Terzo Valico si sbagliano"

Il commento del capogruppo PD in Regione Lunardon al voto contrario della Lega agli emendamenti al Dl Genova che mettevano risorse sulle grandi opere infrastrutturali progettate sul capoluogo ligure

Il Pd contro la Lega: "Se pensano di scambiare la Gronda con il Terzo Valico si sbagliano"

“La Camera ha bocciato – sottolinea Giovanni Lunardon, capogruppo Pd in Regione Liguria – gli ordini del giorno su Gronda e Terzo Valico presentati dal Pd nella discussione sul Decreto Genova e bocciati anche dai leghisti di Rixi. Ora, bocciare quello del Terzo Valico, opera realizzata al 30% e con risorse già deliberate dal Cipe, è semplicemente demenziale. Bocciare quello sulla Gronda merita una riflessione. Se l’idea che gira in testa ai gialloverdi è uno scambio perverso per cui alla fine si manda avanti il Terzo Valico, perché non si può più fermare, ma si blocca la Gronda, devono sapere, i leghisti per primi, che faremo di tutto per impedirglielo. Non si scherza con il futuro di una comunità e soprattutto non lo si baratta per tornaconto politico. Certo proprio una brutta fine per i leghisti: partiti per portare le ampolle con l’acqua del Po a Roma in nome della difesa delle comunità locali e finiti per svendere il proprio territorio in nome di qualche poltrona”.    

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium