/ Economia

Economia | 25 ottobre 2019, 14:03

Piazzale Adriatico: per la riqualificazione 800mila euro dal Comune

La precisazione dell'assessore Piciocchi: "Preso atto della necessità di intervenire in modo radicale per una riqualificazione degli spazi, ho proposto alla Giunta uno stanziamento di 800 mila euro"

Piazzale Adriatico: per la riqualificazione 800mila euro dal Comune

In merito alle notizie di stampa diffuse in data odierna sullo stanziamento di 500 mila euro nel piano triennale delle opere pubbliche per la riqualificazione di piazzale Adriatico, l'assessore al bilancio e lavori pubblici del Comune di Genova Pietro Piciocchi dichiara quanto segue: 

"In data 16 ottobre, su invito di un gruppo di residenti in Piazzale Adriatico, ho eseguito un sopralluogo, anche con il Presidente del Municipio, per verificare le criticità che mi erano state esposte in un incontro a Palazzo Tursi con i medesimi cittadini, avvenuto qualche giorno prima. Preso atto della necessità di intervenire in modo radicale per una riqualificazione degli spazi, ho proposto alla Giunta uno stanziamento di 800 mila euro – e non 500 come erroneamente riportato - per eseguire l'intervento di rifacimento totale della piazza. Parallelamente, insieme ai responsabili della società Tono, proprietaria di parte degli immobili davanti a piazzale Adriatico, stiamo predisponendo un piano di miglioramento e di riqualificazione degli spazi comuni degli edifici, alcuni dei quali in condizioni di rilevante degrado. Provvederemo, inoltre, a bonificare quanto prima gli alloggi dei piani terreni chiusi da diversi anni. Questo sforzo, nel quale mi sono impegnato molto volentieri, testimonia l'attenzione della nostra Amministrazione per i quartieri di edilizia popolare".

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium