/ Cronaca

Cronaca | 22 novembre 2019, 16:00

Servizi sociali del Comune di Genova: scendono in piazza contro l'Amministrazione

FP Cgil - Cisl- Fp Uil: "Carenza di risorse e tensioni ingenerate nella cittadinanza da una efferata campagna di stampa non contrastata adeguatamente dall'Amministrazione"

Servizi sociali del Comune di Genova: scendono in piazza contro l'Amministrazione

Le Organizzazioni sindacali FP Cgil - Cisl- Fp Uil hanno proclamato, per il giorno martedì 26 novembre 2019, uno sciopero territoriale della categoria pubblica appartenente alla Direzione Politiche Sociali del Comune di Genova con la seguente modalità: ultime 4 ore di ciascun turno.

 

L’astensione è stata proclamata nel rispetto della disciplina dei servizi pubblici essenziali.

 

Queste le motivazioni: situazione di grave disinvestimento sui Servizi Sociali da parte dell'Amministrazione Comunale e lo stato di disagio e rischio nella quale si trovano ad operare i lavoratori del settore a causa della carenza di risorse e delle tensioni ingenerate nella cittadinanza da una efferata campagna di stampa non contrastata adeguatamente dall'Amministrazione.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium