/ Cronaca

Cronaca | 03 agosto 2020, 15:27

L’assessore Benveduti in visita alla Tonitto nello stabilimento di Campi a ridosso del nuovo ponte Genova San Giorgio

Dovo: "Siamo convinti che il viadotto possa ridare una nuova luce all’intera zona che aiuti Genova e la Liguria ad essere nuovamente uno snodo fondamentale per l’Italia"

L’assessore Benveduti in visita alla Tonitto nello stabilimento di Campi a ridosso del nuovo ponte Genova San Giorgio

L’assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti in occasione dell’inaugurazione del nuovo ponte Genova San Giorgio ha fatto visita alla sede della Tonitto 1939, storica azienda genovese leader sul mercato per il sorbetto che da oltre 80 anni abbina qualità, tradizione ed innovazione diventando un’eccellenza della Liguria.

Benveduti ha visitato lo storico stabilimento di Campi, situato proprio a ridosso dell’ex ponte Morandi, che negli ultimi due anni ha risentito dei disagi economici e di viabilità: un tour all’interno dell’azienda e dei locali dove si svolge l’intero ciclo produttivo di gelati e sorbetti, destinati poi alla grande distribuzione italiana ed estera; una presenza per sottolineare la vicinanza della regione agli imprenditori del territorio che con l’inaugurazione di oggi puntano ad una decisa ripresa.

“La vicinanza dimostrataci dalla Regione Liguria è un segnale molto importante - afferma Luca Dovo, amministratore delegato di Tonitto 1939 – e la nostra azienda, come tante che si trovano attorno alla zona dell’ex ponte Morandi, ha risentito non poco degli effetti negativi causati della tragedia di due anni fa; per questo siamo convinti che il viadotto Genova San Giorgio possa ridare una nuova luce all’intera zona, una ripresa possibile che aiuti Genova e la Liguria ad essere nuovamente uno snodo fondamentale per l’Italia”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium