/ Politica

Politica | 22 gennaio 2021, 19:02

Soppressione dei treni Thello in Liguria: Berrino "Danno per i pendolari, attendiamo risposta dal Ministero"

“Regione Liguria è da tempo al corrente della situazione relativa ai Thello: ho chiesto molte volte al Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture di attivare dal 1° febbraio un'ulteriore coppia di collegamenti Intercity Milano-Ventimiglia"

Soppressione dei treni Thello in Liguria: Berrino "Danno per i pendolari, attendiamo risposta dal Ministero"

"Siamo in attesa di una risposta che auguro sia il più sollecita possibile perché questa coppia di treni in meno è un danno notevole per i pendolari".  Replica l'assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino in risposta alla lettera congiunta inviata a Regione Liguria da parte delle segreterie regionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Ferrovieri, Fast e Orsa in merito alla soppressione di alcuni treni Thello nella tratta tra Milano e Nizza (LINK).

“Regione Liguria è da tempo al corrente della situazione relativa ai Thello: ho chiesto molte volte al Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture di attivare dal 1° febbraio un'ulteriore coppia di collegamenti Intercity Milano-Ventimiglia in sostituzione di quelli soppressi. - puntualizza Berrino - Inoltre l'amministratore delegato di Thello Roberto Rinaudo ci ha scritto lo scorso 18 gennaio spiegandoci i motivi, di natura economica, della soppressione. È una situazione che mi preoccupa perché i treni che da febbraio resteranno in circolazione - il 139 con partenza da Nizza alle 7.57 e il 159 con partenza da Milano alle 15.10 - comunque non possono soddisfare la domanda di servizio in Liguria”. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium