/ Politica

Politica | 23 febbraio 2021, 23:10

èViva: "Patrick Zaki, Comune di Genova perde altra occasione"

"Colpisce la motivazione del sindaco Marco Bucci, che precisando di non avere alcuna posizione pregiudiziale"

èViva: "Patrick Zaki, Comune di Genova perde altra occasione"

"Con la bocciatura compatta della maggioranza della giunta Bucci alla mozione presentata dal centro sinistra e dal M5S per la concessione della cittadinanza onoraria a Patrick Zaki, il Comune di Genova perde un'altra occasione di civile senso comune nella direzione del rispetto dei diritti umani".

A dichiararlo è èViva.

"Colpisce la motivazione del sindaco Marco Bucci, che precisando di non avere alcuna posizione pregiudiziale, afferma di non avere elementi di conoscenza sufficienti sulla vicenda e che non ci sono legami particolari con Genova.

Colpisce perché è proprio a causa della mancanza di elementi che si sta combattendo una battaglia per la liberazione di Zaki, detenuto in Egitto da oltre un anno in attesa di un processo con l'accusa di propaganda a fini terroristici. Una detenzione che vede ancora una volta protagonista l'Egitto, paese che non si pone problemi nell'agire abitudinariamente in palese violazione dei diritti umani.

Patrick, un giovane ricercatore dell'università di Bologna, probabilmente ha legame con la sua stessa città, così come è probabile che non ne abbia analogamente con Genova, con Milano, Napoli, Bari e molte altre città italiane che, a differenza di Genova, gli hanno però già conferito la cittadinanza onoraria.

Genova, invece, preferisce defilarsi e venir meno alla lotta comune di civiltà per cui tutti si stanno battendo da oltre un anno in nome del rispetto dei diritti umani, continuamente calpestati dall'Egitto. Un 
segnale che, fra l'altro, non fa onore alla nostra Genova".

Comunicato Stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium