/ Cronaca

Cronaca | 21 luglio 2021, 11:05

Treni, investimento sulla tratta Milano-Genova, caos anche sulle ferrovie

Traffico sospeso, da questa mattina alle 8.50 sulla linea ferroviaria Milano-Genova, a causa degli accertamenti dell'autorità giudiziaria dovuti all'investimento di una persona tra Milano e Pavia, precisamente a Locate Triulzi

Treni, investimento sulla tratta Milano-Genova, caos anche sulle ferrovie

Traffico sospeso, da questa mattina alle 8.50 sulla linea ferroviaria Milano-Genova, a causa degli accertamenti dell'autorità giudiziaria dovuti all'investimento di una persona tra Milano e Pavia, precisamente a Locate Triulzi.

Questa la situazione comunicata sul sito di Trenitalia.

Aggiornamento - ore 10:10

Il traffico è ancora sospeso tra Milano e Pavia, in corso gli accertamenti dell'Autorità Giudiziaria.

In atto la riprogrammazione dell'offerta commerciale.

Treni direttamente coinvolti:

• IC 658 Livorno Centrale (5:25) - Milano Centrale (10:00)
• IC 662 Livorno Centrale (6:25) - Milano Centrale (10:55)
• IC 659/660 Milano Centrale (9:10) -  Ventimiglia (12:58)
• RV 3019/3020 Ventimiglia (5:09) -  Milano Centrale (9:35)
• RV 3017 Milano Centrale (8:30) - Genova Piazza Principe (10:25)

Treno parzialmente cancellato:

• ICN 1982 Catania Centrale (14:54) - Milano Centrale (11:25): il treno oggi termina la corsa a Voghera (9:46).
I passeggeri possono proseguire fino a Milano Centrale con il servizio sostitutivo con bus appositamente predisposto.

Aggiornamento - ore 9:30

Il traffico è ancora sospeso tra Milano e Pavia.

In corso la riprogrammazione dell'offerta commerciale.

Inizio evento - ore 8:50

Il traffico è sospeso tra Milano e Pavia per l’investimento di una persona a Locate Triulzi.

Richiesto l’intervento dell’Autorità Giudiziaria per gli accertamenti previsti dalla normativa vigente.

 

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium