/ Cronaca

Cronaca | 01 agosto 2021, 13:17

Revocato a Recco il divieto di balneazione tra la 'spiaggia del pirata' e la foce del Rio Preli

Dopo la comunicazione dell'Arpal di esito favorevole rispetto a tutti i parametri previsti a seguito del campionamento dell'acqua

Revocato a Recco il divieto di balneazione tra la 'spiaggia del pirata' e la foce del Rio Preli

Il sindaco di Recco Carlo Gandolfo ha revocato il divieto di balneazione tra la 'spiaggia del pirata' e la foce del Rio Preli dopo la comunicazione dell'Arpal di esito favorevole rispetto a tutti i parametri previsti a seguito del campionamento dell'acqua; il divieto era stato disposto nei giorni scorsi dopo la rottura di una condotta fognaria comunale in corso Garibaldi; Iren ha effettuato il successivo intervento di riparazione.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium