/ Cronaca

Cronaca | 26 novembre 2021, 12:05

Cornigliano: prende a calci la porta della ex pretendendo di entrare. Arrestato

Neanche in occasione della giornata internazionale contro la violenza di genere si è placata l’aggressività di un ex violento che non sopportava di essere stato lasciato

Cornigliano: prende a calci la porta della ex pretendendo di entrare. Arrestato

Neanche in occasione della giornata internazionale contro la violenza di genere si è placata l’aggressività di un ex violento che non sopportava di essere stato lasciato. La Polizia è intervenuta e lo ha allontanato portandolo in carcere.


Protagonista della vicenda un 32enne ecuadoriano arrestato dai poliziotti delle volanti dell’U.P.G. per atti persecutori, resistenza e minacce a pubblico ufficiale


L’uomo si è presentato nel cuore della notte presso l’abitazione della ex moglie tentando di sfondare la porta e pretendendo di entrare. All’arrivo degli agenti ha cercato di nascondersi nel sottoscala ma è stato immediatamente scoperto e fermato, nonostante la violenta resistenza opposta con calci e pugni.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium