/ Municipio Ponente

Municipio Ponente | 26 novembre 2021, 15:30

Pegli e Multedo, gli uffici postali potenziano gli orari d’apertura

Si riparte col servizio pre-Covid a cominciare da lunedì prossimo: sportelli anche al pomeriggio, da lunedì a venerdì, in via Martiri della Libertà, e tutte le mattine in via Multedo di Pegli

Pegli e Multedo, gli uffici postali potenziano gli orari d’apertura

Arriva una buona notizia per il Ponente di Genova, in particolare per la delegazione di Pegli e anche per Multedo. A partire da lunedì prossimo, 29 novembre, saranno potenziati gli orari dell’ufficio postale di via Martiri della Libertà a Pegli e di via Multedo di Pegli a Multedo. La contrazione dell’orario di apertura era stata causata dall’emergenza sanitaria ma adesso, dopo ripetute richieste anche da parte di alcuni consiglieri comunali e di alcuni consiglieri municipali, Poste ha deciso di venir incontro ai propri clienti, riportando le aperture al periodo pre-Covid.

A Pegli, quindi, a partire da lunedì, orario dalle 8,20 sino alle 19,05, mentre il sabato orario dalle 8,20 alle 12,35. Multedo, che era rimasto aperto per tre giorni a settimana, da lunedì prossimo effettua questo orario: tutti i giorni, da lunedì a venerdì, dalle 8,20 alle 13,45.

“Questi interventi - spiega l’azienda - confermano la vicinanza di Poste Italiane al territorio e alle sue comunità e la volontà di continuare a garantire un sostegno concreto all’intero territorio nazionale. Anche durante la pandemia, infatti, Poste Italiane ha assicurato con continuità l’erogazione dei servizi essenziali per andare incontro alle esigenze della clientela, tutelando sempre la salute dei propri lavoratori e dei cittadini”.

Ma, nonostante tutto, “l’azienda coglie l’occasione per rinnovare l’invito ai cittadini a recarsi negli uffici postali nel rispetto delle norme sanitarie e di distanziamento vigenti, utilizzando, quando possibile, gli oltre ottomila Atm Postamat disponibili su tutto il territorio nazionale e i canali di accesso da remoto ai servizi come le app ‘Ufficio Postale’, ‘BancoPosta’, ‘Postepay’ e il sito www.poste.it”.

Il prolungamento dell’orario di apertura e il ritorno all’antico sono comunque un bel segnale nei confronti della cittadinanza, anche perché negli ultimi mesi le lunghissime file al di fuori degli uffici postali non sono mai mancate, così come i conseguenti disagi.

Tra i più attivi, nel chiedere la riapertura con orario pre-Covid degli uffici postali, c’era stato il consigliere comunale di Italia Viva, Mauro Avvenente, che aveva anche scritto una lettera-appello al sindaco di Genova, Marco Bucci, con la richiesta di farsi tramite verso Poste Italiane.

Avvenente sosteneva che “la pandemia di Covid-19 ha segnato pesantemente molte delle attività del nostro paese ma queste, fortunatamente, si stanno riprendendo nella piena operatività, anche per quanto riguarda i servizi al pubblico. Però, pur nella necessità di operare con tutte le misure necessarie e precauzionali atte a prevenire la diffusione del virus e a tutela dei cittadini e del personale dipendente, è ora opportuno prevedere la riproposizione delle modalità normali di esercizio anche degli uffici postali”.

Il consigliere di Italia Viva, già presidente del Municipio VII Ponente nel precedente ciclo amministrativo (Giunta Doria), faceva notare che “alcuni uffici decentrati hanno modificato e ridimensionato la propria funzionalità, causando inevitabili disagi e criticità nei confronti dei cittadini utenti che fruiscono dei servizi postali”.

Per questo, Avvenente sollecitava il Comune di Genova per sapere se c’era l’intenzione di incalzare “Poste Italiane a mantenere fede agli impegni a suo tempo assunti in materia di mantenimento degli uffici postali decentrati, oggetto di diversi confronti in sede di Conferenza dei Capigruppo”. Qualcosa finalmente si è mosso, in positivo.

Alberto Bruzzone

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium