/ Politica

Politica | 12 maggio 2022, 12:48

Tram, Dello Strologo: "Meglio realizzarlo creando disagi per tre anni e benefici per i prossimi trenta"

Il candidato sindaco è tornato sul tema delle infrastrutture rispondendo al sindaco Marco Bucci, che aveva dichiarato di aver abbandonato l'idea del tram perché avrebbe creato disagi alla città per tre anni

Tram, Dello Strologo: "Meglio realizzarlo creando disagi per tre anni e benefici per i prossimi trenta"

Il tram? meglio avere il coraggio di creare disagi per tre anni ai cittadini, se poi possono nascere benefici per tutti negli anni a venire”. Lo ha detto il candidato sindaco della coalizione progressista Ariel Dello Strologo, a margine di un incontro con il co-portavoce nazionale nazionale di Europa Verde Angelo Bonelli.

Il candidato sindaco è tornato sul tema delle infrastrutture rispondendo al sindaco Marco Bucci, che aveva dichiarato di aver abbandonato l'idea del tram perché avrebbe creato disagi alla città per tre anni.

Noi – ha detto Dello Strologo - riteniamo che il mezzo di trasporto migliore, sia nel rispetto dell'ambiente e delle esigenze dei cittadini, sia il tram che era stato proposto dal sindaco Bucci in campagna elettorale come il grande intervento rivoluzionario in città. Lo stesso sindaco ha poi cambiato idea, e quando di recente gli è stato chiesto il perché ha detto che non si sarebbe potuto fare perché si sarebbe creato disagio per tre anni ai cittadini. Io credo che quando si vuole davvero cambiare la città in meglio e pensare al futuro e non al presente della città, si debba avere il coraggio di fare interventi che possano avere una loro fase di disagio, perché si pensa che davvero rappresentino al meglio le condizioni per tutti, per molti anni a venire. In fondo abbiamo supportato tutti, accettando i disagi dello scolmatore, perché sapevamo che questo avrebbe portato un beneficio di lunga durata e avrebbe messo in sicurezza la città.

Lo stesso ragionamento bisogna avere il coraggio di farlo con la mobilità urbana senza paura di perdere dei voti. Noi abbiamo davanti la necessità di reinfrastrutturare la città andando dietro alle indicazioni che vengono da tutta Europa, perché se pensiamo che uno dei tre criteri fondamentali del Pnrr è proprio la transizione ecologica, noi dobbiamo lavorare in quella direzione e il tram è sicuramente la direzione principale, come tutte le grandi città europee ci stanno dimostrando, ed è anche un fattore di uguaglianza perché permette davvero di raggiungere più parti della città in modo più capillare e democratico, permettendo a tutti di accedervi e di girare per tutta la città, non investendo eccessive risorse in un unico pezzo di mobilità. Con i soldi che si intendono impiegare con il cosiddetto 'skymetro' di cui in realtà non c'è neanche ancora un progetto, e l'altra parte di Pnrr dedicata alla mobilità, che sono circa 900 milioni, saremmo in grado di realizzare un'infrastruttura tramviaria già adesso da Sampierdarena a Prato, che quindi andrebbe ben oltre Molassana e sarebbe il modo ideale per collegare in modo capillare una delle parti più importanti della città
”.

Francesco Li Noce


SPECIALE ELEZIONI 2022 - GENOVA
Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova in vista delle elezioni 2022 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium