/ Politica

Politica | 29 giugno 2022, 17:00

Chiavari, l’insediamento del nuovo sindaco Federico Messuti

Oggi la cerimonia ufficiale a Palazzo Bianco

Chiavari, l’insediamento del nuovo sindaco Federico Messuti

Si è svolto oggi a Palazzo Bianco, sede del comune, l’insediamento ufficiale del neo sindaco Federico Messuti che nel ballottaggio di domenica scorsa è stato eletto con il 62.34% dei voti.

 

 

“Sono onorato di essere qui oggi, di poter rappresentare i chiavaresi ed iniziare a lavorare per loro - afferma Federico Messuti - La nostra amministrazione, con impegno e grande senso di responsabilità, porterà avanti il cambiamento iniziato con Marco durante lo scorso mandato, con tutte le opere e i progetti avviati per oltre 150 milioni di euro, dalla ordinaria manutenzione ai grandi progetti che cambieranno Chiavari, come le difese a mare e lo scolmatore del Rupinaro. Continueremo ad ascoltare i cittadini, a confrontarci con le associazioni, ad interfacciarci con gli enti sovraordinati e i comuni limitrofi”.

 

Oltre al nuovo primo cittadino erano presenti alla cerimonia anche i membri della nuova giunta comunale:

 

Michela Canepa, vicesindaco, assessore al bilancio, al personale, ai servizi sociali, alla famiglia e all’istruzione. Alessandra Ferrara, assessore ai trasporti, alla mobilità sostenibile, alla protezione civile, al demanio, e al porto. Coordinamento bandi e fondi per finanziamento delle opere pubbliche. Rapporti con gli enti sovraordinati. Paolo Garibaldi, assessore alla Polizia Municipale, ai servizi tecnologici, alla manutenzione, al patrimonio, al ciclo delle acque. Gianluca Ratto, assessore alla promozione della città (turismo, sport, commercio, artigianato e agricoltura). Silvia Stanig, assessore alla cultura, servizi demografici e pari opportunità.

 

Messuti ha vinto l’ultima sfida elettorale contro il candidato dem Mirko Bettoli che si è fermato al 37.66% dei voti.

Marco Garibaldi


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium