/ Sport

Sport | 06 novembre 2022, 10:02

Samp, tre gare per rialzarsi: alle 15 c'è la Fiorentina. Stankovic: "Il mio primo pensiero è regalare tre punti ai nostri tifosi"

Blucerchiati a caccia del primo successo tra le mura amiche del "Ferraris". Lunga la lista degli infortunati, compreso il fantasista Sabiri

Marassi vestito a festa in occasione dello scorso Samp - Fiorentina vinto dai blucerchiati

Marassi vestito a festa in occasione dello scorso Samp - Fiorentina vinto dai blucerchiati

Tre partite prima della sosta per il mondiale, tre appuntamenti che possono migliorare sensibilmente una prima parte di stagione portata avanti tra mille difficoltà. Alle 15.00 (arbitro Marinelli di Tivoli) la Sampdoria ospita al "Ferraris" la Fiorentina e l'obiettivo è quello di iniziare al meglio il trittico di questo inedito 2022 che si concluderà già a novembre per la Serie A.

Due gare tra le mura amiche per Colley e compagni per salutare il campionato prima di passare in Turchia per il ritiro invernale: i viola oggi e tra sei giorni lo scontro diretto col Lecce, nel mezzo la trasferta di Torino coi granata.

Ed è nell'arco del trittico che ragiona il coach serbo: "Abbiamo tre partite importantissime in sette giorni. Saranno diverse come diversi saranno gli avversari e diversa sarà la nostra preparazione. Ma pensiamole una alla volta" ha spiegato alla vigilia Dejan Stankovic, tecnico blucerchiato. Per iniziare c'è la compagine toscana, reduce dalla vittoriosa trasferta finlandese in Conference League: "Stimo tantissimo Italiano, la Fiorentina ha talento, forza fisica e velocità - il pensiero del mister serbo - mi aspetto una gara combattuta".

Stankovic, nel frattempo, deve fare i conti con una rosa alle prese con diversi acciacchi, in particolare davanti dove non saranno della partita Sabiri e Pussetto, ai quali si aggiungono Conti e colui che da botto di fine mercato estivo si è ormai trasformato in oggetto misterioso, Winks: "Sono assenze pesanti per noi in ottica rotazione, oltre a Quagliarella che fino a mercoledì non si è allenato con il gruppo - ha evidenziato - Ma restiamo concentrati e il mio primo pensiero è regalare tre punti ai nostri tifosi, in casa nostra senza scuse".

La formazione che tenterà di conquistare il primo successo casalingo tra le mura amiche vedrà Audero tra i pali con Bereszyński, Ferrari, Colley e Amione favorito a sinistra su Augello. A centrocampo, complice l'assenza dello squalificato Verre, spazio a Rincon e Villar con Djuricic, Gabbiadini e Leris che avranno il compito di supportare Caputo.

Roberto Vassallo


Sei un tifoso? Ti occupi di un club di tifosi? Sei un appassionato di calcio?
Contattaci: daremo spazio ai tuoi pareri, umori e commenti sulla Sampdoria. Scrivi a redazione@lavocedigenova.it

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium