/ Eventi

Eventi | 24 novembre 2022, 14:15

Il 3 dicembre in via XX Settembre una ciclabile umana per chiedere città più sicura e vivibile

La manifestazione partirà da piazza De Ferrari

Il 3 dicembre in via XX Settembre una ciclabile umana per chiedere città più sicura e vivibile

Una grande "ciclabile umana" per chiedere città più sicura e vivibile si formerà il prossimo 3 dicembre e, da piazza De Ferrari, si muoverà in direzione della ciclabile di corso Italia.

Un lungo serpentone di biciclette che sarà chiuso da bambini e ragazzi, insieme ai volontari di ProtegGenova e delle varie associazioni per la mobilità dolce.

Si partirà alle 15 e, come ricordano gli organizzatori, questa manifestazione serve perché: "Vogliamo mostrare che anche a Genova c'è una città che non crede nella  legge del più forte, ma che vuole essere a misura dei più fragili: di disabili, di anziani, di genitori col passeggino, di bambini, di pedoni e di ciclisti". 

Poi l'invito: "Volete che aree pedonali, strisce pedonali e marciapiedi vengano rispettati in tutta la città, che gli attraversamenti vengano rialzati e resi visibili e che vengano create sempre più aree pedonali alberate per dare spazio e far respirare le persone?

Volete che le corsie ciclabili non siano più utilizzate per la sosta selvaggia di automobili, o utilizzate come corsie di sorpasso (a destra) da scooter e moto, in centro come in periferia, e che in città si creino sempre più piste ciclabili protette?

Volete una città con il limite dei 30 nelle aree residenziali, costruzione di zone 30 per la vivibilità dei quartieri, e l’utilizzo di dissuasori per far rispettare un limite che garantisca una maggior sicurezza di tutti a partire dai più fragili?

Volete una città che non corre tra un semaforo e l'altro, ma che arriva più lontano, senza barriere e senza escludere nessuno?

Volete una città civile, ciclabile e a misura di persona con un ottimo servizio di trasporto pubblico per tutti, che permetterebbe di ridurre i mezzi a motore?

Allora venite con le vostre biciclette, a piedi, con le carrozzine, con i passeggini, venite con i vostri figli in bici perché città 30 con zero morti, con un'aria più salubre, con molto più spazio dedicato a parchi e aree pedonali esistono già e ci vivono le persone più felici".

 

Le 37 realtà firmatarie:

 

#genovaciclabile

Associazione Comitato Acquasola

Associazione Lorenzo Guarnieri

BicibuSauro

Biciofficina BOOM

Cicloriparo

Circoliamo Sampierdarena

Cittadini Sostenibili

Deep Bike

Comitato Lungomare Canepa

Comitato Rivarolo

Comitato San Fruttuoso

Ecoistituto di Reggio Emilia e Genova

Famiglie senz'auto

FCI, Federazione Ciclistica Italiana Comitato Regionale ligure

FIAB Genova

FIAB Tigullio

Fondazione Michele Scarponi Onlus

Free Sport

Friday For Future Genova

Gaslini Green Team

GenovAbility

Genova Fancy Women Bike Ride

Genova Solving for all

Greenpeace Gruppo Locale Genova

ISDE ITALIA - Medici per l'ambiente

La Marca Aleramica

Le Bighe del Bigo Genova Segway

LEGAMBIENTE Polis

Massa Critica Genova

Monopattini Elettrici Genova

Monte Gazzo Outdoor

Righi ValBisagno Trail Crew

Rinascimento Genova

tRiciclo - Bimbi a Basso Impatto

Turchino Outdoor ASD

Unigeco

Redazione

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium