/ Attualità

Attualità | 07 dicembre 2023, 15:09

Gli operatori del Luna Park sistemati nel sito della ex Diga di Begato, è polemica: “Nessuno è stato avvisato”

Quaranta caravan occupano l’intera area. Il presidente del Municipio Romeo: “Sarebbe stato opportuno individuare aree di sosta più idonee alle loro esigenze e condividere la decisione con i territori”

Gli operatori del Luna Park sistemati nel sito della ex Diga di Begato, è polemica: “Nessuno è stato avvisato”

È polemica sulla decisione del Comune di far posizione oltre 40 caravan degli operatori del Luna Park all’interno della ex Diga di Via Maritano, a Begato.

A sollevare la questione il presidente di Municipio Federico Romeo che lamenta le mancate comunicazione del Comune per una decisione che, inevitabilmente, coinvolge gli abitanti della zona.

“Nessuno si è degnato di comunicare ufficialmente la questione al nostro Municipio che è legittimamente chiamato a dare anche informazioni alla cittadinanza - denuncia Romeo - Sono allibito per questo modo di procede e inoltre, il sito individuato non è assolutamente idoneo poichèéadiacente al Paladiamante, una struttura adibita a eventi sportivi e sociali”.

Il Luna Park aprirà al pubblico il prossimo 15 dicembre alle ore 15 in una nuova area adibita a Ponte Parodi e resterà aperta per tutto il periodo delle festività natalizie. La situazione di Begato potrebbe dunque protrarsi per almeno un mese.

“Ci sono mezzi che stanno sostando anche all’interno di un’area adibita esclusivamente all’impianto sportivo, come evidenziato dalla segnaletica verticale - continua Romeo - Questo è un problema anche per ragioni di sicurezza dell’impianto stesso.

Per quanto ci riguarda non abbiamo nulla contro gli ambulanti del Luna Park, al contrario pensiamo che sarebbe stato opportuno individuare aree di sosta più idonee alle loro esigenze e condividendo coi territori”.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium