/ Attualità

Attualità | 09 luglio 2024, 08:15

Otto e sette: quindici! E la mega Cirulla conquista anche Galleria Mazzini

Dopo lo straordinario successo dei tornei, il ‘ciapachinze’ sarà protagonista nel ‘Salotto della città’. A contendersi il titolo saranno i campioni dei Sestieri del Molo e di Pré; ultima chiamata per accedere alla finalissima il 14 luglio.

Otto e sette: quindici! E la mega Cirulla conquista anche Galleria Mazzini

Dopo aver varcato i ‘confini’ dei Giardini Luzzati e aver coinvolto tutto il centro storico abbracciando i tre sestieri (Prè, Molo e Maddalena n.d.r.), il Torneo di Cirulla, che da sei anni non manca di attirare sempre nuovi partecipanti consolidando la presenza dei tanti affezionati, si prepara a un appuntamento speciale.

La data da segnare sul calendario è quella del 18 luglio quando, a partire dalle 19,30, in Galleria Mazzini si terrà la seconda edizione della Champions League del Torneo di Cirulla.

Lo scorso 7 marzo, al Teatro Tiqu di piazzetta Cambiaso, i campioni del Sestiere di Prè avevano sfidato i campioni del sestiere del Molo il tutto nel sestiere della Maddalena. In quell’occasione Davide Manzi, ideatore dell’iniziativa, aveva spiegato della grande importanza del torneo per riconnettere il tessuto sociale: “Fare questa cirulla nel sestiere della Maddalena invitando tutti quelli che da settembre sono arrivati primi nei sestieri di Prè e del Molo, giocarla in ‘campo neutro’, vuole avere proprio il senso di unire e confermare l’accordo tra i sestieri e continuare sulla strada della coprogettazione, del coinvolgimento, della sensibilizzazione e del presidio”.

Ora, l’occasione è quella di una nuova competizione, all’insegna dell’incontro che, con la scusa del ‘ciapachinze’ genovese, tesse una fitta tela che riavvicina le persone riuscendo anche a sensibilizzare verso la cura del territorio promuovendo la partecipazione attiva.

Lo scenario di questa nuova sfida che vedrà i campioni del Sestiere del Molo e quelli del Sestiere di Prè contendersi il titolo sarà il salotto della città, quel passage alla moda parigina che dalla seconda metà dell’Ottocento ha attirato nei suoi caffè intellettuali e artisti.

Sotto il tetto di vetro disegnato dall’ingegner Giovanni Argenti e realizzato tra il 1866 e il 1877, i partecipanti si daranno battaglia a colpi di bussate per l’ultimo appuntamento della stagione prima della pausa estiva.

Co organizzatore dell’evento è il CIV Sestiere Carlo Felice, ma l’iniziativa che si disputerà grazie alla disponibilità dei partner della serata, bar Filleo e Donelli che metteranno a disposizione i loro dehor, vede il supporto dell’Assessorato al Commercio del Comune di Genova e di Confcommercio Imprese per l’Italia Genova.

Per chi ancora non ha conquistato l’accesso alla finalissima nel Sestiere di Portoria, c’è un’ultima spiaggia: domenica 14 luglio al Comitato Per Prè in piazzetta Vittime di tutte le mafie si disputerà una Cirulla con sorprese e quattro nuovi ingressi per le coppie semifinaliste. Iscrizioni tra le 17,30 e le 18 prima di iniziare a giocare.

Isabella Rizzitano

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium