/ Attualità

Attualità | 10 luglio 2024, 08:15

Caldo, Liguria tra afa e sole: risalgono le temperature ma al momento al riparo da bollini per rischio sanitario

Paolo Corazzon di 3 B Meteo: "Gli appassionati dell'estate saranno contenti, ma chi patisce il caldo dovrà soffrire"

Caldo, Liguria tra afa e sole: risalgono le temperature ma al momento al riparo da bollini per rischio sanitario

Sole, afa, non un alito di vento e termometro sopra i 39 gradi abbondanti: invocata, attesa, in ritardo l'estate climatica con il suo primo anticiclone africano imperverserà sull'Italia nei prossimi giorni lambendo anche la Liguria.

Se altrove si profilano oltre a 37 gradi e bollini tra arancione e rosso del Ministero della Salute per andare di calore, la Liguria al momento rimane protetta, almeno dagli eccessi.

Ma farà caldo anche qua, le temperature hanno già iniziato a crescere nella giornata di ieri e continueranno a farlo nonostante una possibile lieve perturbazione nella giornata di sabato prossimo.

Di più: tornerà la tanto temuta umidità a valori alti e torneranno anche le bollenti notti estive. 

"Sì effettivamente arriverà questa alta pressione nord africana e in tutto il nord Italia, dopo settimane di passione, porterà aggiornati e soleggiate anche sul territorio ligure. Il rovescio della medaglia se vogliamo sarà questo gran caldo in via di intensificazione", racconta Paolo Corazzon di 3 B Meteo.

Lo scenario su Genova racconta di temperature minime tra oggi e domani tra i 22 e i 23 gradi, massime tra i 25 e i 28 gradi, sufficienti per creare quel sottile senso di insofferenza per i non appassionati del picco estivo, in particolare nel cuore della settimana. Ma anche la prossima settimana prevede costanza di cieli tersi e temperature stabili.

"Gli appassionati dell'estate saranno contenti ma chi patisce il caldo dovrà soffrire - aggiunge Corazzon - le temperature arriveranno ben oltre i 30 gradi all'ombra e quindi ci sarà da sudare, tra l'altro non sono previsti venti forti e al contrario ci sarà umidità".

Ma scenario ben peggiore quello che riguarderà il caldo notturno con "temperature in salita anche nelle fasce orarie serali - continua il previsore - quindi bene per chi è in spiaggia ma non per chi rimane in città".

"Saranno diverse le giornate in cui le temperature rimarranno alte non è solo una questione di uno o due giorni - conclude Corazzon - sabato osserveremo una lieve attenuazione ma poi anche la prossima settimana sarà estiva e molto molto calda". 

Valentina Carosini

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium