/ Attualità

Attualità | 08 aprile 2019, 09:05

Non Una di Meno: a Genova di nuovo in piazza contro il Ddl Pillon

Al grido di #NoDdlPillon e "Ci vogliono ancelle... ci avranno ribelli!", Non Una di Meno scende in piazza martedì 9 Aprile dalle 14.45

Non Una di Meno: a Genova di nuovo in piazza contro il Ddl Pillon

L'agitazione permanente di Non Una di Meno continua: con l'hashtag #NoDdlPillon l'associazione scende di nuovo in piazza a Genova per dire che va ritirato definitivamente e senza condizioni.

Si legge sulla pagina Facebook del gruppo: "L'odiato disegno tornerà in discussione in commissione al senato martedì 9 aprile e martedì 9, alle 15.30, noi saremo di nuovo in piazza a contestarlo! Partecipiamo numeros*!"

Per chi volesse prendere parte all'azione, l'appuntamento è alle ore 14.45 in Via di Mascherona 21R.

"Ci vogliono ancelle... ci avranno ribelli!", dicono.

"Nonostante le dichiarazioni ipocrite post verona di Spadafora (M5S) sull'archiviazione del Ddl sull'affido famigliare e il divorzio - continua il post - il governo ci tiene a stravolgere il diritto di famiglia, minacciando ancora di più l'autonomia delle donne e la nostra possibilità di sottrarci da relazioni violente in cui siano coinvolti figlie e figli".

E concludono: "Niente di quello che abbiamo letto negli ultimi due giorni risponde alla rivendicazione portata in piazza in questi mesi da Non Una Di Meno: il disegno di legge Pillon ‒ e ogni riforma del diritto di famiglia che si ispiri al suo modello misogino e patriarcale ‒ devono essere ritirati definitivamente e senza condizioni!". 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium