/ Innovazione

Innovazione | 11 ottobre 2019, 12:00

Catturare la CO2 e abbattere i gas a effetto serra: a Genova Tim Barckholtz

Il Technical Manager della Exxon Mobil sarà qui venerdì 18 ottobre alle 15 nell'Aula Magna dell'Università di Genova in via Balbi 5

Catturare la CO2 e abbattere i gas a effetto serra: a Genova Tim Barckholtz

Il Dr. Tim BarckholtzTechnical Manager della Exxon Mobil (NJ, USA)  sarà a Genova per parlare di un tema di attualità e di grande interesse: la cattura dell'anidride carbonica per l'abbattimento dei gas a effetto serra dall'atmosfera.

L'incontro si terrà venerdì 18 ottobre alle 15 nell'Aula Magna dell'Università di Genova in via Balbi 5.

In uno scenario dove la domanda di energia è sempre crescente e l'urgenza ambientale è nota, il seminario focalizzerà l'attenzione su una tecnologia innovativa, basata su celle a combustibile a carbonati fusi, capace di segregare le emissioni di CO2 in uscita dagli impianti tradizionali che producono energia da combustibili fossili. Il sistema, a differenza di altre possibili soluzioni, non impone costi elevati, ma anzi è contestualmente capace di generare a sua volta energia e produrre idrogeno, vettore energetico pulito del prossimo futuro.

Il relatore, dr. Tim Barckholtz, è il responsabile della sezione sulla cattura della CO2 presso la sede Exxon Mobil del New Jersey, quartier generale mondiale per le attività di ricerca della società.

L'impegno della ExxonMobil in questo settore e il contributo dato dall’Università di Genova in termini di ricerca di base rendono l'incontro di grande interesse non solo per accademici e studenti, ma anche per aziende, nonché diverse realtà impegnate nel settore della sostenibilità ambientale.

L'incontro è organizzato dall’Università di Genova - Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica ed Ambientale (DICCA) nell'ambito del ciclo di seminari "Tiscornia".

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium