/ Cronaca

Cronaca | 18 ottobre 2018, 15:58

Luna Park sempre in piazzale Kennedy. Gli operatori: "Pronti per un nuovo corso"

Il comitato organizzativo del Luna Park: "Piazzale Kennedy è lo spazio più idoneo a ospitare un’attrazione così grande e organizzata, ormai parte integrante della zona"

Luna Park sempre in piazzale Kennedy. Gli operatori: "Pronti per un nuovo corso"

Il Luna Park della Foce rimane a casa. Sarà ancora Piazzale Kennedy, storica sede da più di sessant’anni, a ospitare la struttura mobile più grande d’Europa. La notizia, appresa durante il consiglio comunale di oggi, rasserena gli oltre quattrocento operatori e il nuovo, giovane, pool di organizzatori.

"Siamo molto felici che il Luna Park rimanga - spiega Mattia Gutris del comitato organizzativo del Luna Park - a casa sua, alla Foce: è lo spazio più idoneo a ospitare un’attrazione così grande e organizzata, ormai parte integrante della zona". Quest’edizione, che prenderà il via ai primi di dicembre, vedrà in campo un nuovo team di giovani "pronto a dare una svolta organizzativa alla struttura mobile più grande d’Europa - precisa Gutris - Sarà un Luna Park sempre più legato alla città, con diverse convenzioni in sinergia con le istituzioni culturali genovesi e con un occhio di riguardo alle famiglie. Stiamo inoltre predisponendo alcune iniziative che possano aiutare chi ancora oggi è in difficoltà a causa del crollo di Ponte Morandi». Da cent’anni, il Luna Park è simbolo di divertimento e cultura, ma anche di lavoro: «la permanenza in piazzale Kennedy rappresenta una grande notizia non solo per Genova, ma anche per gli oltre quattrocento operatori che ogni anno si alzano le maniche per regalare alla città un’attrazione di questo calibro".

RG

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium