/ Cultura

Cultura | 24 ottobre 2018, 12:00

"A teatro con il bus": l'iniziativa di Carlo Felice e Amt

Un bus d'epoca per trasportare gli spettatori del Carlo Felice a teatro. E per gli abbonati Amt biglietti omaggio. Intervista al Sovrintendente Maurizio Roi (VIDEO e FOTO)

"A teatro con il bus": l'iniziativa di Carlo Felice e Amt

E' stato presentato questa mattina in Piazza De Ferrari il bus storico che accompagnerà a teatro gli spettatori del Carlo Felice.

"A teatro con il bus" è infatti un'iniziativa ideata in sinergia con Amt, nel segno di una città più vivibile che si muove con i mezzi pubblici.

Lo scopo è quello di agevolare gli amanti della musica nell'uso del servizio Amt sia per recarsi a teatro senza il problema del parcheggio dell'auto, sia per il ritorno a casa in tranquillità.

Sarà sufficiente esibire il biglietto dello spettacolo per usufruire del mezzo pubblico.

Inoltre gli abbonati Amt avranno la possibilità di godere di biglietti omaggio per la stagione del Carlo Felice: diventando cliente CityPass con l'acquisto di due mensili da 46 euro l'uno consecutivi.

Nel foyer del teatro sarà allestito un monitor che mostrerà gli orari e i percorsi delle linee del bus serali.

"Questa iniziativa, per la quale ringrazio ancora il teatro Carlo Felice, non è per noi una comune azione di marketing; rappresenta invece la piena concretizzazione delle nostre strategie di relazione con il cliente - dichiara Marco Beltrami, Amministratore di Amt - Ci aiuta a comunicare l'immagine di azienda dinamica e propositiva, di nuove condizioni d'uso del Tpl quale Amt è; ci consente di proporre l'autobus come opzione forte e preferibile per il trasporto personale e ci permette di stimolare l'abbandono del titolo di viaggio cartaceo per il passaggio verso il CityPass, prerequisito per una sempre maggior conoscenza dei nostri clienti".

Questo, invece, il commento di Maurizio Roi, Sovrintendente del Carlo Felice: "Speriamo che questa iniziativa agevoli tutti i cittadini. Se si usa il bus si risparmia ed è più ecologico".

 

 

Medea Garrone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium