/ Attualità

Attualità | 24 febbraio 2020, 18:20

Santa Margherita Ligure, iniziative per situazione igienico sanitaria legata al covid-19

Il sindaco Paolo Donadoni: "Adottiamo alcune precauzioni con assoluta serenità, dopo esserci consultati con i sindaci del comprensorio, per garantire il massimo controllo e la sicurezza dei cittadini"

Santa Margherita Ligure, iniziative per situazione igienico sanitaria legata al covid-19

Questa mattina si è insediata, in via preventiva e cautelativa, in Comune a Santa Margherita Ligure, una unità operativa convocata dal sindaco Paolo Donadoni per far fronte in maniera coordinata alla situazione igienico sanitaria legata al covid-19.

L’unità operativa è formata dal Sindaco e da ogni singolo componente dell’Amministrazione per quanto di propria competenza, dal Segretario generale, dai Dirigenti comunali, dai responsabili di Polizia Locale e dalla responsabile dei Servizi sociali.

È stato fatto il punto sulle prime iniziative da prendere, in osservanza dell’ordinanza regionale diramata ieri e sulla base degli aggiornamenti continui provenienti da Asl, Alisa e Regione Liguria.

Le iniziative decise e attivate oggi sono: 

  • verifica sulla presenza in città nelle seconde case di persone provenienti da “zone rosse” che, svolta in collaborazione tra Polizia Locale e Carabineri, ha dato esito negativo;
  • ordinanza di chiusura degli impianti sportivi comunali fino al 1° marzo;
  • sanificazione straordinaria con prodotti specifici degli immobili comunali;
  • sanificazione straordinaria con prodotti specifici delle aree pubbliche (vie e piazze) che inizierà domani mattina alle ore 5:00 e proseguirà nei prossimi giorni; 
  • predisposizione di buone prassi igienico - sanitarie per la frequentazione degli immobili comunali da parte dei dipendenti e degli utenti.

Si precisa che al momento non sono stati riscontrati casi di contagio sul nostro territorio né casi sospetti che necessitano di isolamento. Tutte queste misure vengono quindi adottate, lo ribadiamo, in via meramente preventiva e cautelativa.

L’unità operativa si è riunita nuovamente questo pomeriggio alle ore 16:00 e si è data appuntamento per ulteriore aggiornamento domani mattina.

Dichiara il sindaco Paolo Donadoni: "Adottiamo alcune precauzioni con assoluta serenità, dopo esserci consultati con i sindaci del comprensorio, per garantire il massimo controllo e la sicurezza dei cittadini. Si tratta di previsioni ragionevoli in via cautelativa, non sussistendo ad oggi nessun caso di contagio nel nostro territorio né in quelli limitrofi".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium