/ Eventi

Eventi | 30 giugno 2020, 12:00

“Il peggio di…” Enzo Paci: apre la rassegna 'Ridere d'agosto ma anche prima'

Al Porto Antico in piazza delle Feste mercoledì 1 luglio, alle 20.30

“Il peggio di…” Enzo Paci: apre la rassegna 'Ridere d'agosto ma anche prima'

Mercoledì 1 luglio, alle 20.30, in Piazza delle Feste al Porto Antico, la rassegna estiva “Ridere d’agosto ma anche prima” del Teatro Garage propone lo spettacolo “Il peggio di…” con protagonista il comico Enzo Paci.

Durante lo spettacolo, l’attore genovese, volto di Zelig e di Colorado, porterà in scena gli esilaranti personaggi che lo hanno accompagnato nella carriera di comico e sarà affiancato dalla moglie Romina Uguzzoni, cantante Jazz e ballerina di Tip Tap (è stata due volte campionessa mondiale) che darà allo show un tocco di brillante leggerezza con pezzi musicali quali “Cabaret”, “Somewhere Over the Rainbow” e “Smile”.

 

biglietti dello spettacolo (interi 18 euro, ridotti 14 euro) si possono acquistare all’ufficio del Teatro Garage (via Repetto 18 r canc, a 30 mt dalla Sala Diana, da martedì a giovedì dalle 14 alle 18 e venerdì dalle 10 alle 13), agli uffici IAT del Comune al Porto Antico, oppure online su Happy Ticket (www.happyticket.it). Nel giorno di programmazione saranno in vendita anche alla biglietteria di Piazza delle Feste a partire dalle 19.30. 



Lo spettacolo di Enzo Paci è il primo per l’edizione 2020 di Ridere d’Agosto…ma anche prima, la rassegna di comicità e teatro brillante che quest’anno festeggia la 30° edizione.

Un compleanno pieno di sorprese con i comici dei Bruciabaracche che “si moltiplicheranno” presentando ognuno il proprio One man Show e in un doppio appuntamento.

Saranno infatti doppi gli spettacoli per Antonio Ornano (10 luglio), Andrea Di Marco (15 luglio) e Soggetti Smarriti (3 agosto), il primo alle ore 20:30 e il secondo alle 22:00.

Singola replica invece per lo spettacolo comico dal sapore rock di Gene Gnocchi (14 luglio) e per la sfida all’ultima battuta comica Zelig vs Colorado del 16 luglio.

Tutti gli allestimenti delle location sono stati ripensati e rimodulati per garantire il necessario distanziamento sociale e la sicurezza di tutti, la capienza complessiva (270 posti a sedere in Piazza delle Feste, circa 150 posti per l’Isola delle Chiatte) è necessariamente diminuita, ma a vantaggio della sicurezza.

 

Tutti gli spazi saranno igienizzati ad ogni spettacolo, le procedure di ingresso rispetteranno quanto stabilito dalle linee guida dal Ministero per gli spettacoli all’aperto, si procederà alla misurazione della temperatura per tutti i presenti, all’invito all’igienizzazione delle mani, le misure di distanziamento sociale verranno rigorosamente rispettate nell’assegnazione dei posti e si osserverà l’obbligo della mascherina anche durante lo spettacolo.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium