/ Attualità

Attualità | 26 settembre 2020, 14:08

Dalla Liguria tre “luoghi del cuore” nella top ten della classifica FAI

La ferrovia Cuneo-Ventimiglia-Nizza, la chiesa di San Michele Arcangelo di Pegazzano a La Spezia e Villa Durazzo Pallavicini di Pegli. La votazione è ancora in corso.

Dalla Liguria tre “luoghi del cuore” nella top ten della classifica FAI

Sono questi i “Luoghi del cuore” liguri presenti ad oggi nella top ten del decimo censimento operato dal FAI (Fondo Ambiente Italiano) sul territorio di tutto il Belpaese. A riportarlo ieri il sito di genova.repubblica.it. La votazione, in collaborazione con Intesa Sanpaolo, si concluderà a dicembre; fino ad ora è stata raccolta circa la metà dei voti necessari. 

Attualmente, dunque, il secondo posto della classifica nazionale è occupato dalla Ferrovia delle Meraviglie Cuneo-Ventimiglia-Nizza, promossa e sostenuta dai comitati e dai cittadini dei due versanti delle Alpi Liguri attraversati dalla ferrovia, il Ponente ligure e il Cuneese. Al settimo posto troviamo la chiesa di San Michele Arcangelo di Pegazzano a La Spezia, già premiata dal censimento 2016. Ed, infine, il decimo posto va a Villa Durazzo Pallavicini di Pegli, premiata nel 2018, col restauro del chiosco delle Rose. 

Il risultato, benché non ancora definitivo, è una grande soddisfazione per le delegazioni e i gruppi del FAI della Liguria, la cui presidente, Roberta Cento Croce, così dichiara: “Leggo con orgoglio la presenza così fitta di “Luoghi“ liguri nei primissimi posti della classifica nazionale. È il riconoscimento, da parte dei cittadini, della presenza attiva e propositiva del Fai in Liguria, l’attestazione della loro fiducia nel Fai per quanto si potrà ancora fare in futuro. Sono particolarmente felice dell’ottimo risultato della Cuneo -Ventimiglia - Nizza perché ricordo l’impegno appassionato espresso dal Fai nel 2013 per la sua salvezza e la gioia per il buon esito delle iniziative messe in atto dai cittadini e da noi insieme a loro, che ne hanno permesso il restauro e impedito la morte. Speriamo di poter fare ancora qualcosa perché venga restituita definitivamente al suo territorio”. 

La nostra regione è presente, e non ci stupisce, anche più in basso nella classifica: lo splendido borgo di Monesteroli, sempre in provincia di La Spezia, è al 19° posto; Villa Pallavicini a Genova Rivarolo al 39° e al 49° il Convento di San Giacomo a Savona 

Come detto, le votazioni sono tuttora aperte: si può votare online, registrandosi a myFAI, oppure presso i comitati locali. Ed è possibile sia scegliere tra i Luoghi del cuore della classifica nazionale sia proporne di nuovi. Non resta che augurarci la conferma di questi posizionamenti! 

Alessandra Oneto

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium