/ Eventi

Eventi | 30 marzo 2021, 17:03

Prosegue la rassegna online “Smisuratamente, pazzamente Pasolini”

La terza e la quarta puntata, previste per il 9 e il 16 aprile, e saranno dedicate all’urbanesimo e al calcio

Prosegue la rassegna online “Smisuratamente, pazzamente Pasolini”

Venerdì primo aprile, alle 21, secondo dei quattro appuntamenti con “Smisuratamente, pazzamente Pasolini”, prodotto da Università di Genova, Teatro Pubblico Ligure e Fondazione Ansaldo, da un’idea di Massimo Minella e Sergio Maifredi.
Dopo “Pasolini ultimo poeta civile”, sempre sul canale You Tube di UniGe, il secondo incontro ha per titolo “La folgorazione figurativa”. In dialogo con Massimo Minella sarà questa volta Lauro Magnani, docente di Storia dell’Arte Moderna e preside della scuola di Scienze Umanistiche dell’Università di Genova. 
“La folgorazione figurativa” si concentra sull’arte. Si parte dagli esordi universitari di Pasolini all'ateneo di Bologna, nel 1939, studente al corso di Storia dell’Arte di Roberto Longhi. É una sorta di folgorazione, la sua, che lo induce ad approfondire, ad apprezzare e ad amare l’arte e a portarla, più avanti, nel suo cinema con immagini di dipinti trasferiti nei suoi film.

“Smisuratamente, pazzamente Pasolini”, proseguirà poi con la terza e la quarta puntata, il 9 e il 16 aprile, dedicate all’urbanesimo e al calcio.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium