Municipio Levante | 22 aprile 2021, 15:30

La festa della Liberazione sul Monte Moro

La Pro loco Apparizione organizza una gita alle batterie con ‘Appatrekking’: appuntamento il 25 aprile, ritrovo alle 9 in piazza Don Attilio Canepa, iscrizioni ancora aperte

La festa della Liberazione sul Monte Moro

“I posti sono in esaurimento... poi non dite che non vi avevamo avvisato... affrettatevi a decidere e mandare la email per partecipare”. Con questo simpatico post sulla pagina Fb dell’associazione gli amici della Pro loco Apparizione invitano gli ultimi indecisi alla gita da loro organizzata per domenica 25 aprile, per ‘Appatrekking’.

La Pro Loco Apparizione organizza una gita alle batterie del Monte Moro, appuntamento che unisce storia, cultura e ambiente. L’iniziativa, aperta ad amici, soci e simpatizzanti, si svolge in compagnia di Ivan Greco, Sonia Tirio del Centro Studi Sotterranei e Massimo Luca Rossi, titolare del Progetto Monte Moro. Il ritrovo è alle 9 presso la sede della Pro Loco Apparizione, con appuntamento in piazza Don Attilio Canepa 2r. I soci avranno pronto un benvenuto per tutti, con focaccia e caffè offerti. Si consiglia di raggiungere il luogo con mezzi pubblici. Con una passeggiata attraverso una vecchia crêuza, si raggiunge nei pressi del Liberale il sentiero che conduce sulla cresta del Monte Moro, da dove si scende sull'omonimo piazzale per raggiungere le prime batterie. In prosecuzione si visitano quelle sottostanti accompagnati dalle guide.

Il complesso fortificato del Monte Moro è una delle batterie più complesse e articolate realizzate durante il periodo bellico, tra i principali complessi difensivi a protezione del golfo di Genova, molto simile alle Batterie di Portofino e a quella che si trova sulle alture di Sestri Ponente. Terminata la visita al sito storico, si torna alla sede della Pro Loco di Apparizione attraverso antichi sentieri panoramici e nascosti. Il rientro è previsto intorno alle 17, sempre in Piazza Don Attilio Canepa, luogo di partenza.

La durata totale della gita è di 4 ore e mezzo circa; il dislivello totale è di 350 metri, la tipologia di escursione: impegnativa. Ecco cosa portare: scarpe da trekking o da ginnastica con suola scolpita, un abbigliamento adeguato. Consigliati: macchina fotografica o telefono con fotocamera integrata. Gli animali domestici sono ammessi all’iniziativa, a condizione che siano provvisti di guinzaglio con museruola. L’evento si svolgerà nel rispetto delle norme sanitarie e di ordine pubblico imposte dalla normativa vigente anti Covid-19 e, in caso di maltempo, sarà rimandato a data da destinarsi.

Domenica scorsa c’è stato il tutto esaurito per un’altra iniziativa ‘Appatrekking’, assai gradita dai partecipanti, a caccia di erbe aromatiche, passeggiando per le crêuze: ‘Riconoscere le erbe spontanee del Prebbogión’. L'iscrizione per l'escursione alle batterie del Monte Moro del 25 Aprile, non a pagamento, ma a offerta libera per l’associazione di volontari, può essere effettuata chiamando il 391 3262123 o presso la sede della Pro Loco, entro venerdì 23 aprile alle ore 12.

Si chiede anche di far pervenire via mail, compilati e firmati il documento di Autocertificazione e la Liberatoria necessari, che si trova a questi link: https://www.dropbox.com/.../ue4.../LIBERATORIA%202021.pdf;

https://www.dropbox.com/.../AUTODICHIARAZIONE%202021.pdf.

Rosa Cappato

Leggi tutte le notizie di A CASA CON L'ARCHITETTO ›

A casa con l'Architetto

Giulia Grillo, architetto esperto in interior design, ci accompagna in questa rubrica all'interno delle case, raccontando le richieste e le scelte dei clienti.
Forte della sua esperienza, che coniuga il mondo dell'arte a quello degli interni, raccoglierà le impressioni sulle ultime tendenze nel mondo dell'architettura, dell'arredamento e del design.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium