/ Politica

Politica | 14 settembre 2021, 17:00

Rotonda di Carignano, il comune va avanti, Bernini (Pd): "In delibera due supermercati"

Attorno alla pratica si discute da tempo, cioè da quando l'attuale giunta ha ottenuto l'uscita di scena di Eni, con cui l'allora sindaco Giuseppe Pericu aveva raggiunto un accordo per l'insediamento di un distributore di benzina

Rotonda di Carignano, il comune va avanti, Bernini (Pd): "In delibera due supermercati"

Sulla rotonda di Carignano il comune va avanti. Oggi il consiglio comunale ha votato la delibera di giunta sul progetto, nonostante le osservazioni presentate dall'associazione ambientalista Italia Nostra, che aveva chiesto una modifica all'iter. "Hanno deciso di ignorare le osservazioni di Italia Nostra, che chiede di salvaguardare il territorio e salvaguardare la norma", ha commentato il consigliere comunale del Pd Stefano Bernini, già vice sindaco e assessore all'urbanistica.

Attorno alla pratica si discute da tempo, cioè da quando l'attuale giunta ha ottenuto l'uscita di scena di Eni, con cui l'allora sindaco Giuseppe Pericu aveva raggiunto un accordo per l'insediamento di un distributore di benzina. "A quel punto - commenta Bernini a La Voce di Genova - anzich progettare nell'area dei giardini pubblici, il comune ha preferito fare entrare un privato".

Da mesi l'opposizione attacca la maggioranza, accusandola di voler insediare nell'area un supermercato. "In delibera ce ne sono due. - ha detto Bernini - Chi ha preso le aree si occupa di realizzare i progetti e venderli già pronti". Per i prossimi novant'anni l'area è infatti a disposizione di Pix Development, un'azienda che si occupa di investimenti immobiliari per conto di Conad. A Genova la società ha già vinto il bando sulla cessione dell'ex mercato del pesce.

"Non ci sono le geometrie per due supermercati e per il mantenimento della facciata storica delle mura", commenta ancora Bernini.

Il consiglio oggi ha approvato la modifica al progetto, impegnando la giunta a chiedere all'azienda appaltatrice l'aumento dei parcheggi nell'area. "Anche in quel caso - conclude Bernini - potranno scavare, ma c'è il rischio di ritrovamenti archeologici, che potrebbero bloccare tutto".

Soddisfazione per il voto del consiglio è stata espressa dal consigliere di Forza Italia Mario Mascia: "È stato approvato oggi all'unanimità dal Consiglio Comunale un odg a firma del consigliere comunale di Forza Italia Stefano Costa, che richiamati due analoghi ordini del giorno presentati dal collega di gruppo e consigliere comunale decano Guido Grillo, impegna il Sindaco e la Giunta 'a promuovere, attraverso il Municipio competente, un percorso di condivisione e illustrazione degli avanzamenti del progetto edilizio relativo alla Rotonda di Carignano'.


'Lo scopo' dichiara l'azzurro Costa 'è quello di traguardare l'obiettivo di una piena riqualificazione del sito, promuovendo un intervento che mantenga un equilibrio con le esigenze del quartiere e tuteli le peculiarità storiche e architettoniche del sito'".


"Forza Italia Genova è sempre dalla parte dei cittadini - ha dichiarato in aula il Capogruppo di Forza Italia Mario Mascia, preannunciando il voto favorevole alla pratica all'ordine del giorno - se l'alternativa è l'attuale degrado, siamo senz'altro favorevoli alla riqualificazione della zona nel rispetto dell'ambiente, delle peculiarità storiche e architettoniche del sito e dei vincoli della Soprintendenza, per un miglioramento della mobilità, per una maggiore offerta di parcheggi e per la piena fruibilità della rotonda da parte di bambini e famiglie residenti".

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium