/ Municipio Ponente

Municipio Ponente | 15 settembre 2021, 11:19

Lo sport allunga la vita. A finanziare la palestra ‘Covid Free’ a cielo aperto sulla fascia di Pra', la partecipata comunale delle onoranze funebri

La palestra completa la ‘Cittadella dello sport’ sul litorale di Pra’ ed è dotata di attrezzi adeguati ad allenare ogni parte del corpo. Rossetti, amministratore Asef: "Sosteniamo lo sport e i suoi valori da anni". A gestire l’impianto la Fondazione Primavera

Lo sport allunga la vita. A finanziare la palestra ‘Covid Free’ a cielo aperto sulla fascia di Pra', la partecipata comunale delle onoranze funebri

La ginnastica, lo sport seppure amatoriale allungano la vita. Per questo motivo appare originale (ma certamente assai encomiabile) che chi si occupa di seppellire chi esce di scena da questo mondo, finanzi una palestra all’aperto capace di sollecitare il fisico a essere più robusto, più in salute e quindi ad allungare probabilmente il corso della vita.

Il binomio si materializza in una palestra all’aperto, che non nasconde di nascere per combattere la pandemia, e realizzata dalla Fondazione Primavera. Mentre ad averla finanziata e quindi averne reso possibile la realizzazione stessa, è stata Asef, la società partecipata dal Comune di Genova dedita alle onoranze funebri.

Tutto ciò avviene sulla Fascia di Rispetto di Pra’, costituendo, come afferma il presidente della Fondazione, Guido Barbazza, “un importante tassello nel programma di valorizzazione della delegazione”, mentre, di rimando, dai vertici Asef arriva l’assicurazione di essere interessati “allo sport e i valori che porta con sé” e di sostenerli da anni.

Linea di azione confermata peraltro da una recente sponsorizzazione di alcune squadre di varie specialità sportive sempre da parte Asef. La palestra a cielo aperto praese fitness outdoor o ‘skyfitness’ se si preferisce, è stata inaugurata dall’assessore al Bilancio e al Patrimonio, Pietro Piciocchi, e dal presidente del Municipio VII Ponente, Claudio Chiarotti, ed è ben attrezzata, componendosi di quattro attrezzi: una ‘leg press’, una ‘chest press’, una ‘lat machine’ e una ‘rower machine’.

Tutte di solito nelle sale pesi delle palestre indoor, permettono allenamenti globali del fisico e in ogni sua parte. E la palestra all’aperto e perciò ‘Covid free’ è usufruibile da subito. Un’occasione da cogliere al volo, visto anche il meteo finora particolarmente favorevole. La nuova struttura va a completare la ‘Cittadella dello sport’ sulla Fascia di rispetto di Pra’, dal momento che vi esistono già pista ciclo-pedonale, piscina, campo da calcio con pista di atletica e skate park.

E Barbazza invita a usare la palestra che indica come “a disposizione di tutti, non servono né tessere né iscrizione ma solo voglia di allenarsi in un ambiente che è certamente Covid free, perché all’aperto”.

“Ormai da anni e in diversi ambiti Asef è impegnata nel promuovere l’attività sportiva - ha osservato Franco Rossetti, dirigente amministrativo e gestionale dell’azienda - perché lo sport è veicolo di valori, quali dedizione, sacrificio e spinta all’obiettivo, che cerchiamo di promuovere in ogni settore, anche in ambito aziendale. Per questo sosteniamo società sportive in diverse discipline e abbiamo accolto con entusiasmo la proposta della Fondazione Primavera di realizzare una palestra a cielo aperto a disposizione di tutti coloro che abbiano desiderio di utilizzarla, considerandola un bene comune”.

Si concentra invece sulla Fascia di Pra’ la dichiarazione dell’amministratore unico della partecipata, Maurizio Barabino: “Oggi è il centro di gravità di un’ampia area cittadina che ha ritrovato uno sbocco sul mare con il porticciolo turistico e un polmone sociale nelle strutture sportive presenti nell’area a monte. In collaborazione con la Fondazione Primavera, da sempre impegnata sul territorio, siamo lieti di contribuire ad aggiungere un nuovo tassello al mosaico delle proposte ai cittadini che ruotano intorno ad attività ludiche e sportive”.

Dino Frambati

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium