/ Politica

Politica | 10 agosto 2022, 15:28

Fusione villa Scassi-San Martino, Toti attacca l'opposizione: "Sciacalletti pronti a speculare" (Video)

Giovanni Toti torna ad accusare l'opposizione, definendo 'sciacalletti' coloro che hanno criticato il progetto di fusione tra San Martino e villa Scassi

Fusione villa Scassi-San Martino, Toti attacca l'opposizione: "Sciacalletti pronti a speculare" (Video)

Giovanni Toti torna ad accusare l'opposizione, definendo 'sciacalletti' coloro che hanno criticato il progetto di fusione tra San Martino e villa Scassi. Il termine era già stato usato dal presidente della Regione appena alcuni mesi fa nei confronti di chi criticava la sanità ligure nei giorni in cui si registrava una criticità nei pronto soccorso genovesi.



In questo caso nel mirino di Toti è finito il capogruppo di Linea Condivisa Gianni Pastorino, che nei giorni scorsi, in merito al progetto, ha chiesto ufficialmente la convocazione della commissione sanità.

C'è qualcuno – ha detto Toti - che ha molto tempo libero o decide di fare campagna elettorale su temi che non esistono o quantomeno non dovrebbero far parte di questo caldo agosto. Noi abbiamo alcune certezze di cui mi sarebbe piaciuto sentire parole di apprezzamento da un'opposizione che non è mai riuscita a fare nulla del genere nei vent'anni precedenti. La partenza della gara per la progettazione dell'Università di ingegneria agli Erzelli che si congiungerà con il progetto bandiera del nuovo ospedale che abbiamo firmato con il presidente Draghi, quindi ai massimi livelli istituzionali alcune settimane fa”.

Ho letto – continua – che qualcuno parla di un polo privato agli Erzelli, penso che possa essere il caldo di questi giorni visto che a palazzo Chigi si è firmato un progetto fatto da Università di Genova, Policlinico San Martino, Istituto Italiano di Tecnologia e Cnr, mi risultano tutti soggetti pubblici al 100 per cento. Dopodiché in autunno ragioneremo su un piano sanitario di revisione della città di Genova legato anche ai poderosi investimenti del Pnrr su questo territorio e al fatto che finalmente l'ospedale di Erzelli verrà costruito e qualcuno forse sperava di no perché tifando e remando contro cerca di guadagnare consenso, direi sbagliando strada visti i risultati elettorali degli ultimi anni. È chiaro che Policlinico San Martino, nuovo ospedale di Erzelli e villa Scassi si integreranno in una nuova offerta congiunta. Discuteremo ovviamente le vocazioni dei singoli presidi ospedalieri, ovviamente l'organizzazione nel nuovo piano sanitario, non credo non credo sia tema della settimana di Ferragosto in piena estate, se non per qualche sciacalletto che vuole speculare un po'. Non so su che cosa, perché francamente il ponente della città aspetta un ospedale importante da molto tempo, tutti i professionisti che lavorano a villa Scassi verranno valorizzati da questa nuova presenza, lo stesso ospedale verrà valorizzato, quindi credo che sia un piano di cui tutti quanti saranno soddisfatti laddove e quando lo presenteremo e lo discuteremo”.

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium