/ Eventi

Eventi | 21 settembre 2022, 13:00

Salone Nautico, sopralluogo di Giovanni Toti prima dell'inaugurazione di domani

In attesa dell'apertura ufficiale, il presidente della Regione commenta: "Si preannuncia un Salone da record, come da record sono le 77 Bandiere blu della nostra Liguria"

Salone Nautico, sopralluogo di Giovanni Toti prima dell'inaugurazione di domani

Credo davvero che il Salone nautico stia diventando anno dopo anno un monumento a una integrazione di sistema che sta facendo della Liguria la capitale mondiale della nautica, grazie alla costruzione nei nostri cantieri di questi gioielli che saranno esposti qui alla Fiera, e del turismo legato alla nautica, grazie al loro stazionamento nei nostri porti. Siamo la regione con più porti turistici in Italia e con il mare più bello d’Italia, grazie alle 77 Bandiere blu che celebriamo nello stand di Regione Liguria, un risultato da record, come da record si annuncia questo Salone. Senza contare tutto quello che in città ruota attorno al nautico in questi giorni: quest’anno la città abbraccia davvero il Salone con manifestazione, feste di piazza e iniziative legate all’agroalimentare, alla nostra cultura marinara e alle botteghe storiche come Genova Cambusa dei mari”.
Così il presidente della Regione Liguria durante il sopralluogo effettuato questa mattina alla Fiera, in attesa dell’inaugurazione del Salone Nautico di domani.
Dopo l’inaugurazione del 62° Salone nautico internazionale di Genova, al via la programmazione dello stand di Regione Liguria: questo spazio è dedicato ai comuni che hanno ottenuto la Bandiera blu dedicata alla qualità degli approdi. Oltre ai video dedicati agli scali vincitori della Bandiera blu, che scorreranno sugli schermi presenti, spazio ai sindaci delle località vincitrici per la valorizzazione delle loro città e delle attività dei loro approdi.

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium