/ Gen Z - il mondo dei giovani

Gen Z - il mondo dei giovani | 20 agosto 2023, 09:30

Gen Z - Il mondo dei giovani - Le avventure estive dei ragazzi genovesi

Dalle passeggiate in Trentino al divertimento di Ibiza, ecco come i giovani hanno trascorso le vacanze estive

Foto Facebook

Foto Facebook

L’estate 2023 sta giungendo al termine, e la maggior parte dei ragazzi e delle ragazze è già tornata dalle proprie vacanze. I social sono stati invasi, in questi mesi estivi, da foto e video di persone che si sono godute l’estate pienamente, in compagnia dei propri amici o dei propri familiari in qualche località turistica.
In questo articolo, scopriremo insieme come hanno trascorso le vacanze estive alcuni componenti della Generazione Z.

A luglio sono stato a Lloret de Mar con altri quattro amici. La cittadina spagnola prometteva mare cristallino e serate memorabili, perciò l’abbiamo scelta. Il nostro desiderio era quello di passare i pomeriggi in spiaggia per poi divertirsi la sera in qualche locale. Inoltre, la località ci era stata consigliata da alcuni nostri amici che si erano trovati molto bene. Una volta arrivati, non siamo stati delusi dalle aspettative, anzi. Il mare era splendido e abbiamo subito capito che la città avrebbe avuto molta movida da offrire, perciò non ci saremmo annoiati nemmeno per un secondo. Infatti così è stato, abbiamo vissuto una settimana all’insegna del divertimento e di ottima compagnia.”

Io e il mio ragazzo siamo stati a Ibiza per la prima volta nel mese di luglio. Volevamo una vacanza che non fosse semplicemente caratterizzata da belle spiagge, ristoranti tipici e passeggiate notturne in riva al mare. Il nostro obiettivo era quello di coniugare questi elementi con l’aggiunta di una buona dose di divertimento, perciò Ibiza ci era sembrata la meta perfetta. Da questa vacanza ci aspettavamo esattamente quello che abbiamo trovato: un’isola perfetta da visitare, con località turistiche e paesaggi mozzafiato uniti a tanta movida. Le discoteche ed i locali hanno superato le nostre aspettative, ci siamo ritrovati in una realtà completamente differente dove le persone sono molto espansive e predisposte a socializzare, senza alcun tipo di pregiudizio. La nostra discoteca preferita si chiama “Ushuaia” dove abbiamo avuto l’opportunità di assistere alle performance dei DJ più famosi al mondo, tra cui David Guetta. Lì abbiamo conosciuto molti giovani in vacanza, facendo amicizia in particolare con alcuni ragazzi di Cipro e di Parigi.”

Ho la fortuna di possedere una casa in Trentino, perciò due settimane fa sono partita per qualche giorno con la mia famiglia. La nostra meta quest’anno è stata la montagna principalmente perché a Genova il caldo era diventato insostenibile, perciò desideravamo trascorrere qualche giorno al fresco. Sono stati giorni bellissimi, ci siamo rilassati molto e abbiamo fatto lunghe passeggiate in mezzo alle montagne, che ci hanno offerto dei paesaggi stupendi. Quest’anno non cercavo una vacanza all’insegna del divertimento e della movida, il mio desiderio era quello di rilassarmi e passare qualche giorno in compagnia dei miei familiari. È stato bello respirare un po d’aria fresca, ma soprattutto passeggiare nei luoghi che conservano i ricordi più belli della mia infanzia.”

Quest’anno ho deciso di trascorrere due settimane nell’isola di Malta con il mio ragazzo. Abbiamo scelto proprio questa meta perché ci sembrava abbastanza economica e molto suggestiva da visitare. Le aspettative per la nostra vacanza erano molto semplici: desideravamo passare qualche giorno all’insegna del relax, di belle spiagge e di buon cibo. Malta ha soddisfatto a pieno le nostre aspettative, è stata una vacanza rilassante durante la quale abbiamo potuto visitare gran parte dell’isola. Ciò che mi è piaciuto di più sono stati i luoghi suggestivi del posto, l’acqua del mare cristallina, le bellissime grotte e le cittadine tipiche, come il Popeye Village. In futuro mi piacerebbe tornare a Malta per rivivere qualche giorno di puro relax e per avere l’opportunità di fare molte altre escursioni in giro per l’isola.”

Gaia Uccheddu

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium