/ Gen Z - il mondo dei giovani

Gen Z - il mondo dei giovani | 03 dicembre 2023, 09:30

Gen Z - Il mondo dei giovani - Il bilancio degli ascolti musicali in streaming del 2023

Come ogni anno la piattaforma Spotify ha pubblicato il report "Wrapped": gli artisti preferiti della Generazione Z e i generi rap, trap e pop sono in vetta in Italia

Gen Z - Il mondo dei giovani - Il bilancio degli ascolti musicali in streaming del 2023

Mercoledì 29 novembre la celebre piattaforma per ascoltare musica (e non solo) in streaming Spotify ha rilasciato il report Wrapped 2023, svelando quali sono stati gli artisti, gli album e i brani più in voga in Italia quest’anno.

A dominare la scena musicale italiana sono stati i generi più apprezzati dalla Generazione Z: il rap, la trap e il pop. Possiamo quindi affermare che quest’anno la scena musicale italiana è stata guidata per la maggior parte dai giovani, che hanno stabilito un nuovo standard musicale, almeno per quanto riguarda la piattaforma online.

Dando un’occhiata alla Top 10 degli artisti più ascoltati in Italia nel 2023 su Spotify, troviamo il trapper Sfera Ebbasta al primo posto per il terzo anno consecutivo. Ad eccezione dei Pinguini Tattici Nucleari, band che è più vicina a sonorità pop, la classifica è interamente dominata da artisti che appartengono alla scena rap.

Un ruolo fondamentale in questo successo è stato dato sicuramente dalla piattaforma TikTok, che aiuta a diffondere brani di qualsiasi genere facendoli diventare virali. Il social si è dimostrato, ancora una volta, un mezzo potentissimo con un impatto significativo sulla nostra società. Un brano diventato virale su TikTok è destinato a salire rapidamente anche nelle classifiche di Spotify.

Anche le collaborazioni tra i vari artisti della scena rap, trap e pop hanno contribuito a questo trionfo. ”Gelosa”, ad esempio, è la seconda canzone in classifica su Spotify tra le più amate di quest’anno, ed è proprio una collaborazione tra i cantanti Shiva, Sfera Ebbasta e Guè. L’unione di stili ed artisti diversi appartenenti allo stesso genere ha creato delle hit orecchiabili e alla portata di tutti, permettendo così di dominare le classifiche.

Scopriamo ora cosa pensa la Generazione Z della classifica di Spotify e quali sono i loro generi preferiti.

“Sono un ragazzo di ventisei anni che ha sempre amato il rap italiano. Quando ero più piccolo il mio gruppo musicale preferito erano i Club Dogo, formato da Don Joe, Guè e Jake La Furia. Quando poi dal 2014 non hanno più pubblicato nulla, ho iniziato ad avvicinarmi ad artisti come Emis Killa e Fabri Fibra. Ad oggi i rapper che ascolto maggiormente fanno tutti parte della stessa categoria, e al primo posto della mia classifica creata da Spotify c’è proprio Guè.”

“Sono una ragazza di ventidue anni che ha sempre preferito il genere commerciale internazionale, ascoltando prevalentemente artisti come Taylor Swift, Ariana Grande e Justin Bieber. Ultimamente, invece, ascolto anche la musica trap italiana, grazie ad alcuni brani virali come “Cenere” di Lazza oppure “Vetri Neri” di Anna. In particolare ho iniziato ad apprezzare Tedua, che con il suo album “La Divina Commedia” ha conquistato il primo posto nella mia classifica personale su Spotify. Mi piacciono sia la melodia dei suoi brani che i testi, per lo più profondi e toccanti.”

“Sono un ragazzo di vent’anni e posso affermare che la classifica di Spotify di quest’anno rappresenta a pieno i miei gusti musicali. Da quando ero ragazzino ho sempre preferito la musica trap, ma ascolto molto spesso anche il rap e il pop. Il mio artista preferito in assoluto è Sfera Ebbasta, che ho iniziato ad apprezzare nel 2016 quando la sua carriera era appena cominciata. Ho sempre adorato le sue canzoni per il ritmo e l’orecchiabilità, ma ci sono anche alcuni brani con testi significativi in cui mi rivedo molto.”

Gaia Uccheddu

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium