/ Politica

Politica | 26 settembre 2018, 13:12

Genova zona speciale economica, Benifei: "Ue favorevole, ma intoppi per i contrasti tra Governo e Regione"

L'europarlamentare Pd Benifei commenta ai nostri microfoni il Decreto Genova: "Per la zona economica speciale, serve, però, una richiesta formale nazionale con una legge istitutiva, che nel Decreto Genova non è ancora presente" (VIDEO)

Genova zona speciale economica, Benifei: "Ue favorevole, ma intoppi per i contrasti tra Governo e Regione"

L'eurodeputato spezzino Brando Benifei, esponente del Pd, commenta da Bruxelles il Decreto Genova: "E' chiaro che la Commissione Europea guarderebbe di buon occhio una zona economica speciale, che darebbe agevolazioni fiscali e aiuti ad attrarre investimenti nuovi a Genova oltre all'emergenza, perché il rischio è che si avvii a un declino progressivo. Per la zona economica speciale, serve, però, una richiesta formale nazionale con una legge istitutiva, che nel Decreto Genova non è ancora presente".

E continua: "Temo non si vada dritti a un obiettivo raggiungibile e importante perché c'è una lotta di potere in corso, perché per istituire la zona economica speciale occorre cooperazione tra governo che dà linee generali e regione che individua le misure  specifiche".

E sulla nomina del Commissario: "Così ritardata, questa nomina, è la dimostrazione della lotta di potere tra livello nazionale e regionale, che non aiuta Genova, che invece, davanti all'unità, potrebbe trovare una sponda anche qui in Europa".

 

rg

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium