/ Cronaca

Cronaca | 18 giugno 2020, 14:38

Firmato l'accordo tra Arcelor Mittal e sindacati sulla cassa integrazione

Mille dipendenti di AM Italia a zero ore per quattro settimane a partire dal 22 giugno

Firmato l'accordo tra Arcelor Mittal e sindacati sulla cassa integrazione

Arcelor Mittal, Cgil/Cisl/Uil e Rsu si sono riuniti in call conference per esaminare la nota d’avvio propedeutica alla richiesta di proroga della cassa integrazione ordinaria a causa dell’emergenza sanitaria inoltrata dalla società con riferimento all’unità produttiva di Genova.

Nel corso della riunione l’azienda ha illustrato le ragioni della situazione produttiva determinatasi per effetto della pandemia e, dopo ampia discussione, hanno concordato che le riduzioni delle prestazioni lavorative relative al periodo oggetto d’intervento dell’ammortizzatore sociale potranno interessare fino ad un numero massimo mille dipendenti a zero ore per quattro settimane a partire dal 22 giugno, la riduzione interesserà il personale di AM Italia spa; oltre a ciò Arcelor Mittal anticiperà le somme della cassa integrazione a carico dell’Inps.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium