/ Cultura

Cultura | 19 agosto 2020, 11:30

'Inventa un film': tra gli autori premiati al festival anche il ligure Dario Rigliaco con 'Mondi Paralleli'

Premiata la sceneggiatura in gara tra circa 200 opere, al noto concorso di Lenola durante la 22a edizione

'Inventa un film': tra gli autori premiati al festival anche il ligure Dario Rigliaco con 'Mondi Paralleli'

Il festival, di livello internazionale con opere provenienti da 95 nazioni, giunto alla sua 22a edizione, ha potuto contare circa 190 sceneggiature in concorso nella sezione dedicata, assegnando 12 premi giunti dopo i vari passaggi di selezione a cura di una giuria di altissimo livello, tra cui Iole Masucci (ha scritto per serie Rai come “il commissario Rex” e “Un posto al Sole).

Nelle ultime edizioni, diversi lavori vantavano nel loro curriculum già partecipazioni e affermazioni a festival e premi come Cannes, Locarno, Venezia, Rotterdam, Berlino, David di Donatello, Premio Oscar.

Dal 1998 il festival ideato da Ermete Labbadia, autore e direttore artistico, è cresciuto in maniera esponenziale fino a diventare tra i più importanti sul territorio. Sono passati da qui Eduardo De Angelis (invisibili), Matteo Rovere (il primo Re), Sydney Sibilia (Smetto quando Voglio), Simone Massi (vincitore del David di Donatello). Un concorso di tutto rispetto e di grande pregio, che ora nel proprio catalogo della manifestazione, inserisce il titolo della sceneggiatura “Mondi Paralleli” dell’autore ligure, non solo selezionato fino alla fase finale, ma anche premiato con la “Menzione Speciale”.

"Mondi Paralleli" è un viaggio nel tempo, tra la Londra del 1800 e la Genova del 1300, dove i personaggi nati dalla mia fantasia interagiscono con i personaggi reali della storia delle repubbliche marinare e del periodo vittoriano londinese. Un’avventura piena di azione, sentimenti e complotti senza tralasciare la storia. Sono estremamente felice per questo premio, sto facendo un percorso formativo frutto di grandi sacrifici con l’obiettivo di crescere e potermi mettere in gioco in ciò che mi piace di più, scrivere, ma soprattutto sceneggiare" – conclude l’autore Dario Rigliaco.

La sceneggiatura premiata al festival stava prendendo vita grazie a una produzione indipendente “D&E Animation” con la regia di Gioele Fazzeri a inizio anno, ma è stata interrotta a causa della pandemia del Covid-19, a circa il 30% dei lavori. Con la speranza che questo riconoscimento possa essere di buon auspicio e che presto possa riprendere la produzione di questo film, che ora, incuriosisce ancora di più, in attesa di vederlo sul grande schermo in Liguria, magari nel 2021.

Comunicato Stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium