/ Politica

Politica | 13 aprile 2021, 18:50

Pandolfo e il Pd contro il sindaco: "Sbagliato aumentare lo stipendio allo staff che si occupa di comunicazione" (VIDEO)

Il consigliere comunale del Pd Alberto Pandolfo: "Oggi chiediamo che l'amministrazione si occupi di garantire un sostegno alle persone in difficoltà con il lavoro e alle imprese in crisi, non di aumentare gli emolumenti dello staff di Bucci"

Pandolfo e il Pd contro il sindaco: "Sbagliato aumentare lo stipendio allo staff che si occupa di comunicazione" (VIDEO)

Il Partito Democratico attacca la Giunta Bucci sulla questione dell'aumento deciso per lo staff del sindaco Bucci.

"Credo che lo scorso primo di aprile la Giunta Bucci abbia deliberato in maniera non corretta rispetto alle priorità care ai cittadini genovesi - dichiara il consigliere comunale Pd Alberto Pandolfo -. E' stato deciso un aumento di 60mila euro a favore del portavoce del sindaco, che è diventato anche capo dell'ufficio stampa, e a favore del suo vice. Si tratta di una cifra molto rilevante per il bilancio del Comune: penso che di fronte alle emergenze che esistono ora in campo economico e sanitario, con le pesante ricadute sociali che vediamo nelle piazze del paese, la priorità sarebbe quella di supportare chi ha problemi di lavoro. In questo contesto credo sia sbagliato destinare cifre così importanti verso due figure professionali che stanno al fianco del sindaco per comunicare. Si tratta di un'azione messa in campo a dodici mesi dalle elezioni, e questo significa anche poca trasparenza". 

"Oggi il Partito Democratico chiede a livello genovese e nazionale che ci sia un vero sostegno per le attività economiche più in difficoltà, delle famiglie, anche con una decretazione d'urgenza a favore delle imprese e dei lavoratori in condizioni peggiori - conclude Pandolfo -. Dovrebbe essere questa la priorità della politica e non aumentare gli stipendi a chi sta negli staff delle figure apicali delle amministrazioni".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium