/ Municipio Valpolcevera

In Breve

Municipio Valpolcevera | 29 giugno 2021, 09:21

La Lega propone la segnaletica orizzontale davanti a tutte le scuole della Valpolcevera e incassa consenso unanime dei partiti del Municipio

Alessio Bevilacqua, capogruppo leghista nella zona, ricorda come le uscite da scuola possano essere pericolose per i giovani a causa del crescente e troppo veloce traffico. E ottiene che vengano segnalate agli automobilisti per indurli a prestare massima attenzione

La Lega propone la segnaletica orizzontale davanti a tutte le scuole della Valpolcevera e incassa consenso unanime dei partiti del Municipio

La Lega esulta in Valpolcevera per aver chiesto e ottenuto di ampliare e rendere chiara la segnaletica per le scuole. Importante, per il capogruppo del Carroccio nella vallata, Alessio Bevilacqua, in quanto ovunque ci siano studenti che si muovono in strada, i luoghi diventano sensibili e per tale motivo vanno resi sicuri al massimo grado.

“Abbiamo presentato una mozione - racconta il leghista - con la richiesta precisa di ampliare la tracciatura della segnaletica orizzontale, dov’è riportato il cartello triangolare che indica e invita a prestare attenzione ai bambini che potrebbero attraversare la strada, proprio davanti a tutti gli istituti scolastici che si trovano nella vallata”.

Una proposta targata Lega che è stata peraltro accolta unanimemente presso il parlamentino della Valpolcevera. E Bevilacqua dichiara soddisfazione per questa che appare quasi come una piccola cosa, ma che invece fa parte di quelle iniziative urbanistiche non da poco, che tutelano la popolazione e soprattutto i più giovani che, all’uscita della scuola, manifestano tutta la loro esuberanza dopo le lezioni e magari sono poco attenti ai rischi della strada.

E lo fa con una nota scritta, dove asserisce come il voto di tutte le forze politiche presenti nel Municipio della valle confermi che posizionare adeguata segnaletica rappresenta una “importante miglioria in tutti gli istituti della vallata, ancora di più in funzione del fatto che, fino ad oggi, erano privi di tale di segnaletica”.

Alessio Bevilacqua precisa che l’idea di proporre la segnaletica ad hoc per le scuole gli è anche derivata dal fatto che “il fenomeno dell’alta velocità è una criticità presente in Valpolcevera”. Non solo, precisa, “nelle arterie stradali di sponda”, ma è diventato un fenomeno peraltro deprecabile pure in quelle che definisce “aree urbane interne della vallata”.

Ed il capogruppo dichiara che “già in alcune parti della vallata si era provveduto a tracciare, negli attraversamenti pedonali vicini alle scuole, un’apposita segnaletica orizzontale che riporta il cartello triangolare con l’indicazione di prestare attenzione ai bambini che potrebbero attraversare la strada”.

In alcune soltanto però, non in tutte. Da qui l’iniziativa leghista, condivisa poi da tutti i partiti rappresentati in Municipio. “Con questo testo - insiste Bevilacqua - riteniamo di aver apportato una miglioria importante per la sicurezza di tutti quei giovani e di quelle giovani che frequentano i molti istituti scolastici presenti nel nostro territorio della Valpolcevera”.

Sicurezza, secondo il capogruppo leghista nel Municipio V, che potrà arrivare “potenziando - dice - proprio la segnaletica orizzontale negli attraversamenti pedonali che si trovino nelle immediate vicinanze degli istituti scolastici della zona”.

Fatto peraltro, sottolinea Alessio Bevilacqua, “che già si registra in molte parti della città”. Del resto entrare e uscire da scuola implica un notevole movimento di persone; studenti ma anche genitori, persone che li accompagnano.

Bevilacqua ha anche posto l’accento sul fatto che, purtroppo, si procede spesso, da parte di molti conducenti di auto e moto, con troppa velocità anche in zone centrali, affollate, dove la circolazione pedonale e stradale è molto intensa. Fatto, secondo la Lega della vallata, che in questa zona è ancora più critica che altrove, vista anche la configurazione geografica e le strade di questa parte di Genova, ricca di attività, densamente popolata e quindi ad alto tasso di scuole.

Dino Frambati

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium