/ Municipio Centro Est

Municipio Centro Est | 03 agosto 2022, 14:54

Il gelato sospeso che fa bene a tutti, l'iniziativa della gelateria "Profumo di Rosa"

Un gelato sospeso per dimostrare solidarietà

Il gelato sospeso che fa bene a tutti, l'iniziativa della gelateria "Profumo di Rosa"

Luciano De Crescenzo, parlando del caffè, scriveva: “Quando qualcuno è felice a Napoli, paga due caffè: uno per sé stesso, ed un altro per qualcuno altro. E’ come offrire un caffè al resto del mondo”.

Una filosofia che ha conquistato anche Rosa Pinasco, titolare della gelateria “Profumo di Rosa” in via Cairoli, che ha deciso di proporre il “gelato sospeso”, un’iniziativa che le è stata proposta alcuni anni fa e che ha da subito riscosso successo.

Questa esperienza che stiamo portando avanti - racconta Rosa a La Voce di Genova -  dimostra in assoluto la generosità dei nostri clienti e l'attenzione e la cura per il territorio. E’ molto bella l'attenzione che le famiglie riservano alle persone in difficoltà e la gentilezza che c'è nel lasciare un gelato, che diventa un gettone sospeso, anziché essere sempre gli stessi a invitare a prendere un gelato i figli dei compagni di classe che non si possono permettere certe cose. Un gelato è un alimento altamente digeribile, quindi adatto a tutti. È un pasto completo se serve, ed è il cibo coccola per eccellenza”.

Come molti suoi colleghi, Rosa è alle prese con il caro energia che sta mettendo in ginocchio numerose attività come la sua: “Per noi è una mazzata colossale – commenta – ho un collega e amico al quale sono arrivati 8mila euro di bolletta e sta valutando se lasciare a casa cinque persone e cambiare attività. Noi si tiene botta, siamo piccolini e ce la mettiamo tutta”.

Un’ampia e accurata selezione di gusti, dai classici come crema, cioccolato e stracciatella, fino a quelli ricercati a base di fiori, passando per i sapori di frutta, sono la caratteristica della produzione artigianale proposta: “Ampia scelta mi fa un po' sorridere perché le uniche recensioni negative che abbiamo sono legate al fatto che abbiamo 'soltanto' diciotto gusti, che cambiano quotidianamente, la frutta per esempio dipende da quella che abbiamo fresca. Il gusto del mese è sempre diverso, abbiamo anche molte proposte legate agli eventi, abbiamo fatto i fiori commestibili per Euroflora, in primavera siamo partiti con il gelato allo zafferano, infuso di viola, malva, fiore di ibisco, karkadè, con proposte vegan e un po' più golose, legate a un evento molto bello per la città, un bel segno di ripresa. Per ogni evento dal gusto dei Rolli, dedicato all'apertura straordinaria dei palazzi alla giornata del sorriso, ci inventiamo sempre qualcosa di nuovo”.

Tanti sono i clienti che hanno scelto di pagare un gelato sospeso, un modo per dimostrare solidarietà a chi vive un momento di difficoltà, una carezza simbolica che fa bene a chi la compie e a chi la riceve.

Francesco Li Noce e Isabella Rizzitano

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium