/ Politica

Politica | 25 gennaio 2023, 11:29

Rossetti (PD): "Solidarietà all'infermiera aggredita in Asl 3. Profonda preoccupazione per la crescente violenza fisica e verbale in ambito sanitario"

"Rimango in attesa di provvedimenti e misure necessarie da parte dell'assessorato per tutelare chi opera nella sanità e tutti i pazienti"

Rossetti (PD): "Solidarietà all'infermiera aggredita in Asl 3. Profonda preoccupazione per la crescente violenza fisica e verbale in ambito sanitario"

"Esprimo solidarietà all'infermiera aggredita nell'ambulatorio della Asl 3 a Sampierdarena e vicinanza a tutti gli operatori sanitari. C'è profonda  preoccupazione per la violenza fisica e verbale sempre più frequente in ambito sanitario: troppo spesso gli operatori diventano il bersaglio della rabbia dei cittadini verso il sistema sanitario e non solo.

Rimango in attesa di provvedimenti e misure necessarie da parte dell'assessorato per tutelare chi opera nella sanità e tutti i pazienti", così il consigliere regionale Pippo Rossetti dopo quanto accaduto ieri in una ambulatorio di Asl 3, dove un'infermiera è stata aggredita.

Redazione


Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317
- inviare un messaggio con il testo GENOVA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Telegram Segui il nostro giornale anche su Telegram! Ricevi tutti gli aggiornamenti in tempo reale iscrivendoti gratuitamente. UNISCITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium