/ Politica

Politica | 09 gennaio 2019, 11:15

Bagnasco (Fi) su Carige: "L'istituto è, e deve rimanere, la banca di Genova"

Il deputato di Forza Italia: "Quando nel 2016 appoggiammo il Governo per interventi di ricapitalizzazione di alcune banche fummo additati ed esposti al pubblico ludibrio da parte del Movimento 5 Stelle"

Bagnasco (Fi) su Carige: "L'istituto è, e deve rimanere, la banca di Genova"

Il deputato di Forza Italia Roberto Bagnasco attacca il governo sul provvedimento messo in campo per arginare la crisi di banca Carige: “Si chiama 'Tutela del Risparmio' e non 'Salva Banche', ma il contenuto è lo stesso e le motivazioni per l’intervento le medesime - scrive il deputato forzista -. Forza Italia all’opposizione, come sosteneva nel 2016 il salvataggio delle banche, così considera doveroso e legittimo oggi questo provvedimento, perché  necessario per la tutela dei risparmiatori. La Carige infatti è e deve rimanere la banca del territorio".

"Quando nel 2016 appoggiammo il Governo per interventi di ricapitalizzazione di alcune banche fummo additati ed esposti al pubblico ludibrio da parte del Movimento 5 Stelle - ricorda Bagnasco -. Al Governo, invece, gli stessi si comportano come il Pd di allora. Per noi ancora una volta, al di là delle speculazioni, prevale il senso dello Stato e delle Istituzioni. La differenza, come sempre, è dalle parole ai fatti. Tav, Tap, Terzo Valico, Gronda ed Ilva sono solo gli ultimi esempi della politica delle contraddizioni dei 5stelle, sempre a discapito del popolo italiano”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium